Abbandono rifiuti, denuncia ai Forestali:
«Elettrodomestici, materiali edili e mobili»
In zona era stato rinvenuto amianto

POTENZA PICENA - La segnalazione dei residenti di contrada Case Bruciate. «Visto quanto scoperto temiamo che altre sostanze pericolose possano essere occultate dai ruderi e dalla vegetazione»
- caricamento letture
sciapeconi-rifiuti-case-bruciate-2-650x293

L’area dove sono stati scaricati rifiuti

Abbandono di rifiuti in aperta campagna, i cittadini denunciano l’incuria ai carabinieri forestali e alla prefettura. Elettrodomestici, mobili, materiali edili abbandonati in un’area in contrada Case Bruciate di Potenza Picena, dove già in passato era stata rinvenuta una discarica di amianto.

«Come purtroppo sta capitando con una insolita regolarità, i cittadini di contrada Case Bruciate continuano a segnalare abbandoni di ogni genere di rifiuti, per di più sempre sullo stesso sito» segnala uno dei residenti a Cronache Maceratesi. L’area nel 2014 è stata oggetto di un ritrovamento di amianto in pessimo stato conservativo (leggi l’articolo). Successivamente, altre segnalazioni nel 2020 e fine 2021 avevano avvertito le autorità di un nuovo abbandono e di una generale situazione ambientale precaria (leggi l’articolo). Ma, avverte il residente, «risolta solo parzialmente».

sciapeconi-rifiuti-case-bruciate-1-650x293«Ciò che ci lascia perplessi, increduli e sospettosi – continua -, considerando che l’attuale stato di degrado denunciato non può essere recente, è come sia stata possibile la sola rimozione di un rifiuto (un frigorifero, forse perché visibile dalla strada?) mentre la parte più consistente sia stata lasciata a terra esposta alle intemperie, con tutti i rischi ambientali connessi. Ovviamente, visto quanto scoperto temiamo che altro materiale pericoloso possa essere occultato dai ruderi e dalla vegetazione».

Per questo motivo la segnalazione è arrivata, oltre alle autorità competenti, anche al Prefetto di Macerata, affinché l’area abbandonata venga definitivamente resa sicura ed interdetta ai malintenzionati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =