Furgone si schianta contro un albero:
muore 16enne, stava facendo uno stage

SERRA DE' CONTI - Il minorenne, Giuseppe Lenoci, di Monte Urano, ha perso la vita in via Fornace. L'autista, sbalzato dal mezzo, è stato trasportato all'ospedale di Torrette in gravi condizioni. Il giovane frequentava l'Artigianelli di Fermo, il direttore: «E' una disgrazia che ci colpisce profondamente, come comunità e scuola. Abbiamo perso un "figlio" anche noi. Si tratta di attività co-progettate con le imprese, preparano all'inserimento nel mondo del lavoro»
- caricamento letture
1d72481f-47df-4e1f-bce5-477e0261eeb4-e1644850145580-650x630

L’incidente a Serra de’ Conti

di Alberto Bignami e Giorgio Fedeli

Tragedia questa mattina a Serra de’ Conti dove, a seguito di un incidente stradale avvenuto lungo via Fornace, è morto un 16enne, Giuseppe Lenoci, di Monte Urano. Il minorenne, secondo quanto si è appreso, in questi giorni stava svolgendo uno stage.

Stando ad una prima ricostruzione della dinamica, il giovane si trovava a viaggiare su un furgone, al posto del passeggero. Con lui vi era il conducente del mezzo, un 37enne. Per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della Polizia locale di Serra de’ Conti, intervenuti sul luogo insieme ai carabinieri di Jesi, il furgone avrebbe improvvisamente sbandato finendo fuori strada per concludere poi la corsa contro un albero, nel campo adiacente alla carreggiata. L’impatto è stato violentissimo. Nell’urto, il conducente è stato sbalzato dall’abitacolo finendo a diversi metri di distanza dal veicolo, rimanendo incosciente a terra.

giuseppe-lenoci

Giuseppe Lenoci

Il 16enne invece è rimasto incastrato tra le lamiere.

L’impatto con l’albero sarebbe infatti avvenuto proprio contro il lato del passeggero. Chiamati i soccorsi da parte di alcuni automobilisti, sul posto sono intervenuti a sirene spiegate i mezzi dei vigili del fuoco e le ambulanze del 118 con l’automedica. Pompieri e personale sanitario hanno lavorato a lungo per estrarre dalle lamiere il ragazzo che però era purtroppo morto sul colpo a seguito delle gravissime lesioni riportate. A constatare il decesso è stato il medico del 118. La salma del giovane ragazzo è stata poi ricomposta e trasportata all’obitorio dall’impresa funebre Giorgi. Soccorso anche il conducente, trasportato poi con l’ambulanza della Potes di Arcevia all’ospedale regionale di Torrette con un codice rosso, in gravi condizioni. Polizia locale e carabinieri stanno tuttora lavorando per ricostruire minuziosamente le cause di quanto è accaduto.

padre-pessot

Padre Sante Pessot

Giuseppe studiava all’Artigianelli di Fermo. Grande il dolore nella scuola appreso l’accaduto: «E’ una disgrazia che ci colpisce profondamente, come comunità e come scuola. Abbiamo perso, in questo tragico incidente stradale un “figlio” anche noi, mentre si stava preparando a svolgere un’attività formativa di stage. I nostri ragazzi sono impegnati in attività di stage che li accompagnano nel mondo del lavoro, fanno esperienze dirette con aziende con cui collaboriamo da anni», il commento, carico di dolore, di padre Sante Pessot, direttore dell’istituto Artigianelli di Fermo. Poi spiega: «Si tratta di attività co-progettate con le imprese, nel rispetto delle normative nazionali e regionali, che preparano ad un inserimento graduale e responsabile nel mondo del lavoro, con il supporto dei nostri docenti e tutor. I momenti di esperienza sul lavoro fanno parte del loro percorso formativo e sono un momento fondamentale per la costruzione del loro futuro, come alunni di un centro di formazione e professionale vivono con entusiasmo gli spazi di stage. Siamo devastati da questa perdita che ci lascia senza parole e siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore. Lo viviamo in silenzio, nella vicinanza e – conclude padre Sante – nella preghiera, secondo il nostro stile».

(Ultimo aggiornamento alle 22,40)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =