Banca Macerata Rugby,
sogno svanito per la Senior

PALLA OVALE - Chieti limita la sconfitta con San Benedetto, la formazione giallonera esclusa dal secondo turno del campionato. Le soddisfazioni arrivano dalle squadre giovanili, tutti i risultati del weekend
- caricamento letture

 

banca-macerata-rugby-old

La Old della Banca Macerata Rugby

 

Banca Macerata Rugby, sogno svanito. Ma c’è la fase due per il riscatto. Soddisfazioni da tutti i campi di gioco, pur con qualche ombra. Pesa l’esclusione della Senior maschile dal secondo turno del campionato, ad opera di Chieti che limita la sconfitta con San Benedetto.

banca-macerata-rugby-under15-325x217Nella giornata di domenica, che vedeva la Senior a riposo, San Benedetto ha sconfitto Chieti per 46 a 28. Tuttavia, il bonus offensivo degli abruzzesi, guadagnato per aver segnato quattro mete, li qualifica per il secondo turno del girone, scalzando di un soffio i maceratesi. «C’è amarezza per un’esclusione di così stretta misura, ma nella seconda parte della stagione non mancheranno occasioni per dimostrare un’ulteriore crescita della squadra», si legge nella nota della società, che poi passa ad elencare tutti i risultati del weekend delle sue formazioni. «L’apertura di questo fine settimana rugbystico spetta ai giovanotti dell’Arm Rock Caffè, che partecipano al Torneo Old dell’Oliva di San Benedetto con gli amici Beerbanti – padroni di casa – i Lupi della Maiella e i Rinos di Roma. I “veterani” riportano 3 vittorie su 3 partite, non mancando di partecipare anche ad un’ultima partita che vede giocare assieme elementi di tutte le selezioni. Una prestazione degna di nota, sia sul campo che fuori, dove il torneo tiene fede al suo nome con abbondanza di olive fritte, per la soddisfazione di tutti i partecipanti.

femminile-banca-macerata-rugby-Tocca poi all’under 13, in campo a Pesaro, assieme ai padroni di casa e ai pari età di Fano. Pur con una rosa ridotta dai mali di stagione, i piccoli atleti fanno del loro meglio contro entrambe le selezioni avversarie. C’è anche tempo per una partita a squadre miste e a campo intero, per sperimentare insieme le nuove regole in vigore da gennaio. La domenica tocca all’Under 15 che, sempre nell’ambito del progetto tutor con Jesi, affronta Pesaro e Ancona. Dopo 3 sconfitte nelle settimane precedenti, i ragazzi finalmente riescono ad avere la meglio su entrambe le squadre avversarie, ad ulteriore conferma del progetto di sviluppo intrapreso assieme alla società jesina. Da segnalare le mete di Mozzoni e Caselli, che segnano il contributo di Banca Macerata Rugby ai punteggi finali. L’Under 17 è invece protagonista del raggruppamento regionale organizzato dalla Fir Marche. Insieme ai ragazzi provenienti da tutta la regione, hanno partecipato ad una sfida tra squadre miste entusiasmante, a coronamento di una bellissima giornata di rugby, orientata alla crescita sportiva e personale. Tocca alle ragazze della Senior femminile chiudere il weekend, impegnate assieme a Frascati Union nella partita di serie A contro L’Unione Rugby Capitolina. L’avversaria, attuale leader del girone a pieni punti, si presentava come una sfida decisamente difficile e il campo ha confermato la superiorità della selezione capitolina. Tuttavia non è mancata una buona prestazione in difesa che ha messo in difficoltà in diverse occasioni le romane, e che assieme ad alcuni buoni spunti in attacco ha permesso di ridurre di buona misura il gap maturato nell’incontro precedente».

 

banca-macerata-rugby-under17-650x488

banca-macerata-rugby-under13-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X