Un bazar della droga nel casolare,
arrestati padre e figlio:
sequestrati 4 chili di marijuana e hashish

BLITZ delle Squadre mobili di Macerata e Ancona nelle campagne di Recanati, trovati anche una decina di grammi di mdma ed ecstasy e più di 4mila euro in contanti. In manette un 64enne pensionato e un 34enne disoccupato
- caricamento letture
droga-recanati-arresti-polizia

Gli agenti con la droga sequestrata

 

Oltre quattro chili di droga, più di 4mila euro in contanti, bilancini e materiale per il confezionamento delle dosi. Era un vero e proprio bazar di sostanze stupefacenti quello allestito nelle campagne di Recanati, che ha portato all’arresto di padre e figlio, un 64enne pensionato e un 34enne disoccupato, entrambi italiani.

droga-recanati-arresti-polizia1-325x150L’operazione è stata messa a segno dalla polizia, in particolare dalla Squadra mobile di Macerata in collaborazione con quella di Ancona. Il blitz è scattato venerdì mattina in un casolare, dopo un’indagine che ha coinvolto le due province. Durante la perquisizione, gli agenti hanno sequestrato un chilo di marijuana trovata in cinque barattoli nascosti in una legnaia, tre chili di hashish divisi in 24 panetti, 23 dei quali nascosti in un frigorifero in funzione e uno all’interno di un camino e una decina di grammi tra mdma ed ecstasy. Oltre alle sostanze stupefacenti, gli agenti hanno sequestrato anche 4730 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio, tre bilancini di precisione, buste di cellophane e rotoli di nastro adesivo, coltelli e cutter, tutto materiale utilizzato per tagliare e confezionare le dosi. Padre e figlio, secondo gli inquirenti, erano al vertice di un gruppo di pusher che rifornivano regolarmente e che a loro volto vendevano poi la droga nelle piazze anconetane. Padre e figlio sono stati quindi arrestati con l’accusa di spaccio e trasferiti nel carcere di Montacuto, in attesa dell’udienza di convalida prevista per domani al tribunale di Macerata.

 

droga-recanati-arresti-polizia2-650x300

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =