Primario di Ortopedia a Camerino:
nominato Leonardo Pasotti

SANITA' - Perugino, 49 anni, è il primo nella terna di idonei che comprendeva Paolo Pirchio e l'assessore comunale Stefano Sfascia
- caricamento letture

 

LEONARDO-PASOTTI-CAMERINO

Il dottor Leonardo Pasotti

 

In linea con le indicazioni della commissione esaminatrice, la direttrice generale dell’Area Vasta 3 dell’Asur Daniela Corsi ha firmato la determina, che è stata pubblicata stasera, di nomina del nuovo primario del reparto di ortopedia dell’ospedale di Camerino. Ad essere stato assunto, per il momento in prova per sei mesi come di regola, è il dottor Leonardo Pasotti, perugino di 49 anni. Pasotti era risultato primo nella terna di idonei che comprendeva, in ordine i dottori Paolo Pirchio ed anche Stefano Sfascia, noto anche come assessore comunale a Camerino nella giunta guidata da Sborgia.

La dirigente Asur ha firmato l’assunzione prendendo atto, come è scritto in determina, «che la Commissione, al termine delle operazioni di selezione svoltesi in sessione unica in data 30.09.2021, ha formulato la terna di idonei … sulla base dei migliori punteggi attribuiti valutando l’aderenza tra le esperienze professionali e formative di ciascun candidato e il fabbisogno oggettivo e soggettivo predefinito e le competenze professionali, gestionali, organizzative e di direzione nello specifico settore, dimostrate dai candidati nel colloquio».

Dunque sarà Pasotti il nuovo primario mentre ancora nulla è dato sapere del bando, domande scadute a metà ottobre, per la ricerca di tre ortopedici da destinare all’ospedale di Camerino: sicuramente all’Asur sono sicuri del buon esito della procedura visto che hanno proceduto all’assunzione del primario del reparto che, diversamente, si troverebbe con la guida ma senza medici. Quanto a Pasotti il suo curriculum dice che è nato nella cittadina umbra di Montelfalco, vive a Perugia, è sposato ed ha tre figli. Laurea a Perugia con il massimo dei voti e la lodi, specializzazione sempre anel capoluogo umbro, parimenti con il massimo dei voti e la lode con tesi che ha visto relatore il prof Giuliano Cerulli. Inizio professionale nella cinica ortopedica dell’Università di Perugia, esperienze all’estero, in Ortopedia a Camerino dal 2004 al 2011, poi a Foligno e a Narni come consulente. Ora il ritorno a Camerino come primario.

(L. Pat.)

Ospedale di Camerino, raccolta firma ok per tornare ai servizi pre-Covid

Ortopedia, dopo il primario ora si cercano anche i medici

Camerino, sette i candidati per dirigere Ortopedia

Il primario più giovane delle Marche: «Impatto positivo con Macerata Il problema è la mancanza di personale»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X