Perugini protagonista all’Emaf,
la settimana europea
dedicata all’atletica Master

LA SIGNORA DEL SALTO IN ALTO, portacolori della Sef Macerata, ha raccontato la sua intensa vita sportiva vissuta tra passione, dedizione e sacrificio, che l'ha portata ad ottenere tanti successi in campo nazionale e internazionale
- caricamento letture

 

Emaf_intervista-Perugini-Ottaviani-2-650x433

Giulia Perugini assieme a Paolo Maria Ottaviani durante l’evento dell’Emaf

 

Giulia Perugini, atleta della Sef Macerata pluricampionessa di salto in alto, è stata ospite nei giorni scorsi al laboratorio “Libri viventi – Storie di sport e passione” organizzato dalla #Fidal nell’ambito della settimana di Emaf – European Masters Athletics Festival For Silver Age – che si è svolta ad Ancona. Incontri, gare ed eventi si sono succeduti per valorizzare il ruolo dello sport e promuovere la salute e il benessere psico fisico dell’individuo, l’inclusione sociale e le pari opportunità. Insieme a Paolo Maria Ottaviani, figlio di Giuseppe Ottaviani atleta master deceduto lo scorso anno all’età di 104 anni e recordman, Giulia Perugini è stata intervistata dal giornalista Jurij Bogogna per raccontare la sua intensa vita sportiva vissuta tra passione, dedizione e sacrificio che l’ha portata ad ottenere tanti successi in campo nazionale e internazionale.

(Foto di Marche Muti/Marche)

Emaf_intervista-Perugini-Ottaviani-1-650x433

 

Emaf_intervista-Perugini-Ottaviani-3-433x650

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X