Tolentino concede il bis:
Padovani stende l’Alto Casertano

SERIE D - Il capitano cremisi trascina i suoi nella seconda giornata d'andata grazie ad un gol realizzato al Della Vittoria nella ripresa. Gli uomini di Mosconi guidano la classifica a punteggio pieno con sei punti
- caricamento letture

 

Padovani-e1601218893656-325x269

Capitan Padovani

 

di Michele Carbonari

Travolta la Recanatese sette giorni fa, il Tolentino oggi si ripete e batte di misura l’Aurora Alto Casertano, centrando il secondo successo consecutivo su due incontri. Una giocata di capitan Padovani nella ripresa decide il match del Della Vittoria, valido per la seconda giornata d’andata del girone F di Serie D. Entrambe le squadre danno vita ad una partita avvincente, sempre viva e aperta fino al triplice fischio. I cremisi, che escono fra gli applausi del proprio pubblico, guidano la classifica provvisoria a punteggio pieno e domenica prossima affronteranno in trasferta il Trastevere. La cronaca. Il primo squillo del match (5′) è di marca cremisi, con Toure che chiama in causa Kuzmanovic. Dopo una fase di studio, al 18′ è di nuovo il Tolentino a farsi pericoloso: Salvatelli sfonda sulla sinistra, cross al centro, Padovani manca la sfera, Capezzani colpisce di testa ma spedisce fuori di un soffio. Qualche istante più tardi Caterino, dell’Aurora Alto Casertano, fa tutto da solo e prova il diagonale sinistro, para Marricchi. Al 28′ ancora in avanti la formazione ospite: punizione laterale, colpo di testa di Percuoco che centra il palo, con Strano che salva all’altezza della linea di porta a Marricchi battuto. La fase finale del primo tempo è a favore del Tolentino. Il tiro di Tortelli viene contratto in angolo. Poi il cross di Salvatelli, sul secondo palo si inserisce Mengani che chiama all’intervento in angolo Kuzmanovic.

Esultanza-Tolentino-6-325x216

Un’esultanza del Tolentino

La ripresa si accende a ridosso del quarto d’ora, con il neoentrato Moscati (al posto di Mengani) che recupera palla e serve capitan Padovani il quale ha tutto il tempo di controllare e sistemare la palla, ma fallisce un rigore in movimento calciando incredibilmente alto. Prova a rispondere l’Aurora Alto Casertano, ma il mancino di Caterino si spegne sul fondo. Sul fronte opposto il cremisi Nonni va vicino alla rete sugli sviluppi di un angolo, mentre Lopez, in ripartenza, calcia a lato. La partita è aperta e si gioca su ritmi intensi. Lo dimostra il Tolentino al 22′, grazie ad un’azione corale che porta al tiro Capezzani, risponde alla grande Kuzmanovic (Padovani, in fuorigioco, manda fuori). Capitan Padovani si rifà al 31′, regalando la vittoria ai cremisi: bellissima imbucata di Miccoli per l’inserimento del numero nove che fulmina Kuzmanovic sul primo palo. Nei minuti finali l’Aurora Alto Casertano si getta in avanti alla ricerca del pari ma sbatte sull’attenta difesa del Tolentino, che stringe i denti e porta a casa tre punti preziosissimi.

Il tabellino:

TOLENTINO: Marricchi, Stefoni, Salvatelli, Strano, Miccoli (39′ s.t. Rozzi), Nonni, Mengani (10′ s.t. Moscati), Tortelli (19′ s.t. Conti), Padovani, Toure (32′ s.t. Bonacchi), Capezzani (23′ s.t. Cicconetti). A disp.: Battistelli, Eleonori, Aloisi, Pagliari. All.: Mosconi.

AURORA ALTO CASERTANO: Kuzmanovic, Capasso, Sagliano (29′ s.t. Mema), Percuoco, Vallefuoco, Tia Yoahnn, Caterino, Bianchi (4′ s.t. Moccia), Lopez, Nicola (29′ s.t. Poziello), D’Orta. A disp.: Vitiello, Longobardo, Patta, Rivieccio, Mahmut, Cardulli. All.: De Rosa.

ARBITRO: Mazzoni di Prato

RETE: 31′ s.t. Padovani

NOTE: ammoniti: Salvatelli, Percuoco, Bianchi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X