«La dad non è scuola»
Protesta pacifica a Macerata

CHIUSO - I cartelli sono stati affissi alla "Salvo D'Acquisto" e alla "IV novembre" in adesione all'iniziativa proposta da Scuole aperte per il futuro
- caricamento letture

 

scuola_presenza_cartelli_macerata_Iv-novembre_-anna_frank-2-650x488

I cartelli affissi al cancello della scuola “Salvo D’Acquisto”

 

E’ arrivata anche a Macerata la protesta di Scuola Aperte per il futuro. Davanti alle scuole “Salvo D’Acquisto” e “IV Novembre” sono stati affissi dei cartelli che chiedono la scuola in presenza e bocciano la Dad.

scuola_presenza_cartelli_macerata_Iv-novembre_-anna_frank-1-325x244Scuole Aperte per il Futuro è una pagina Facebook nata sulla base delle regole previste dall’ultimo Dpcm che prevede  in zona rossa la chiusura degli istituti di ogni ordine e grado. Il gruppo ha promosso due giorni fa un protesta pacifica a distanza di sicurezza: «Inviateci i vostri cartelloni di protesta contro la chiusura delle scuole e della Dad fatti da voi o dai vostri figli, il nostro obiettivo sarà di dare la voce a chi non ha ancora la possibilità di farsi sentire». Da tutta Italia sono arrivati foto e video della pacifica protesta. Non fa eccezione, appunto, Macerata che ha partecipato per ora con due foto.

(Redazione Cm)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X