Riqualificazione del centro, Ciarapica:
«Primo passo per una città postmoderna»
(Il progetto in un video)

CIVITANOVA - Il sindaco commenta con entusiasmo i rendering del Politecnico, fra gli architetti anche la civitanovese Marta Cognigni. «Si partirà con il primo stralcio dal Varco al Mare, strada facendo potrà avere solo piccole modifiche in senso migliorativo»
- caricamento letture
Progetto Riqualificazione centro di Civitanova

 

di Laura Boccanera

«Civitanova è fra i comuni più apprezzati della Regione, la riqualificazione in una città moderna e post moderna è necessaria». Il sindaco Fabrizio Ciarapica è entusiasta del progetto presentato dallo studio Faroldi del Politecnico di Milano e commenta la necessità di un progetto che legasse le varie anime del centro lungo la direttrice che parte da Palazzo Sforza. 

render-riqualificazione-centro-civitanova-varco-4-325x180

L’intenzione c’era fin dall’inizio quando era legata al parcheggio sotterraneo sotto al Varco e legato all’azienda Strever che avrebbe realizzato la ripavimentazione e riqualificazione in cambio della cessione di tutte le aree blu della città. Quell’idea, fortemente ostacolata dalla maggioranza, è mutata in un piano di investimento pubblico per il quale il comune ha commissionato per 43mila euro uno studio al Politecnico. Gli architetti che lo hanno pensato (tra loro anche la civitanovese Marta Cognigni) hanno immaginato un lungo corridoio identificato dalla pavimentazione, da verde, da fontane a terra, scultoree marmoree e per il Varco un’arena spettacoli e area wellness.

All’indomani della presa d’atto con cui la giunta decide di rinnovare l’incarico ai progettisti il sindaco Fabrizio Ciarapica si dice entusiasta: «il tema della riqualificazione del cuore pulsante della città è sempre stato al centro degli obiettivi della nostra attività politica. Negli anni tutta l’area ha subìto delle trasformazioni che però non hanno mai legato i singoli luoghi fra loro in modo armonico. Da qui l’esigenza, da parte mia e della nostra amministrazione, di compiere uno scatto ulteriore avvalendoci della collaborazione qualificata del Politecnico di Milano. Il progetto di riqualificazione  è iniziato con condivisione fra tutti gli attori della maggioranza con la quale la nostra amministrazione ha condiviso la proposta di affidamento dell’incarico per uno “Studio preliminare” che possa rappresentare un punto importante di partenza e un grande momento di riflessione da condividere e sostenere perché l’intera comunità è il vero beneficiario e utente dell’intera area».render-riqualificazione-centro-civitanova-varco-3-325x182

Secondo il sindaco rendere più contemporaneo il centro è un’esigenza dettata dal ruolo sempre più predominante che la città sta rivestendo sull’intero territorio regionale: «Il comune di Civitanova è ormai capofila fra i comuni più apprezzati della Regione. Città maggiormente frequentata, da cittadini regionali ed extraregionali, ha l’esigenza di creare luoghi di aggregazione alzandone notevolmente la qualità anche in termini culturali: luoghi dove poter svolgere mostre, eventi e manifestazioni di eccellenza. In sostanza, svolgere tutte quelle attività di relazione sociale e culturale che sono necessarie per far progredire l’intera comunità. L’intento è quello di partire dalla storia, dall’identità di tutto il centro città, riconfigurando tutta l’area in una città moderna e post-moderna. All’interno del team del Politecnico di Milano che ha svolto il progetto, inoltre, ha lavorato in prima persona una civitanovese doc, l’architetto Marta Cognigni, residente ancora a Civitanova sebbene lavori a Milano e che ha conseguito il diploma presso il nostro Liceo Classico per poi laurearsi al Politecnico. Credo fortemente in questo progetto – ha concluso il primo cittadino – che ho voluto e che ha ricevuto il pieno consenso nell’intera maggioranza. Ora si passerà alla fase progettuale, partendo con il primo stralcio dal Varco al Mare e che strada facendo potrà avere solo piccole modifiche in senso migliorativo».

 

Un nuovo centro per Civitanova Ecco il maxi progetto di restyling

Riqualificazione del centro: incarico al Politecnico di Milano

render-piazza-xx-settembre

render-riqualificazione-centro-civitanova-varco-1-650x359



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X