Mecozzi va in pensione
e pochi giorni dopo
rientra in Provincia

INCARICO a titolo gratuito per affiancare l'attività dell'ente fino alla scadenza del mandato del presidente Pettinari. Fino allo scorso 31 ottobre era stato capo dell'ufficio tecnico
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

provincia_strade_pettinari-3-e1587721212870-325x375

Alessandro Mecozzi, già dirigente dell’Ufficio tecnico della Provincia

 

 

Il Presidente Antonio Pettinari ha conferito ad Alessandro Mecozzi un incarico a titolo gratuito di collaborazione tecnico/giuridica con l’Amministrazione e con le strutture tecniche della Provincia. L’ingegnere, che ha diretto in qualità di dirigente l’ufficio tecnico provinciale fino al 31 ottobre 2020, attualmente in pensione, ha accolto la proposta del Presidente di affiancamento alle attività attinenti i lavori pubblici di competenza provinciale, quali la viabilità, il patrimonio e l’edilizia scolastica, fino al 31 marzo 2021 e comunque fino alla scadenza del mandato del Presidente.

La collaborazione riguarderà anche gli interventi di approfondimento degli atti e dei provvedimenti concernenti la ricostruzione post sisma, comprese le partecipazioni alle riunioni e ai tavoli istituzionali su tali problematiche.

«Esprimo l’apprezzamento dell’Amministrazione – dichiara Antonio Pettinari – per la collaborazione dimostrata dall’ingegner Mecozzi, che si è messo di buon grado a disposizione dell’Ente, accettando l’incarico di consulenza che la normativa vigente consente alle Pubbliche Amministrazioni di affidare, a titolo gratuito, ai dipendenti collocati in quiescenza. La Provincia potrà così contare sull’esperienza, la professionalità e la competenza di un ottimo dirigente, specie in una fase delicata per le molteplici attività legate anche alla ricostruzione».

 

Ufficiale il rinvio delle Provinciali, Pettinari resta in carica fino a marzo

L’incubo del dirigente Mecozzi: «Giorni terribili per il Covid, ho visto morire altri ricoverati»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X