Va a casa della ex, la minaccia
e poi si scaglia contro i carabinieri:
arrestato un 42enne

MONTECASSIANO - L'uomo si è presentato oggi in tribunale per l'udienza di convalida: per lui è stato disposto l'obbligo di dimora a Foligno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Awelima_Desmond_Processo_FF-1-325x217

Il tribunale di Macerata

 

Va a casa della ex, la minaccia di morte e quando arrivano i carabinieri li aggredisce. Arrestato un 42enne di Foligno, Gian Paolo Ponzi. E’ successo ieri a Montecassiano. Oggi l’uomo, difeso dall’avvocato Carla Pantosti, si è presento davanti al giudice Preziosi per l’udienza di convalida, pm Francesca D’Arienzo. L’arresto è stato convalidato e per l’uomo è stato disposto l’obbligo di dimora a Foligno, processo rinviato al 17 novembre. Il 42enne ieri si era presentato a casa della ex compagna, tentando di entrare e minacciandola di morte. Quando sono arrivati i carabinieri, l’uomo si è scagliato contro di loro. Ne ha spintonato uno, cercando di prendergli la pistola dalla fondina e non riuscendoci, poi una volta bloccato ha provato a dare una testata all’altro. Da qui l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X