Si è spento il sorriso di Najat,
l’ex modella è morta a 35 anni
«Ha lottato con ogni sua forza»

CIVITANOVA - La ragazza, una partecipazione anche a Miss Mondo, combatteva contro un tumore al cervello. A luglio aveva tentato una cura sperimentale, grazie anche a una raccolta fondi lanciata dall'associazione Gaia. Lascia il figlio Adam e il marito Andrea Tironi: «Una donna solare, determinata, intelligente. Una moglie unica. Una mamma strepitosa e dolce»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

andrea-tironi-2

Il post di Andrea Tironi per la moglie Najat

 

di Laura Boccanera

Non ce l’ha fatta Najat, tutta la città aveva tifato per lei cercando nella speranza la via per regalarle qualche anno ancora da trascorrere accanto al marito e al figlio.

najat-e-andrea

Najat Karim col marito Andrea Tironi

È morta oggi Najat Karim, la bellissima 35enne civitanovese d’adozione e d’origine marocchina che da giugno combatteva contro uno spietato tumore al cervello che si era ripresentato nella sua vita dopo averlo già sconfitto una volta. Cronache Maceratesi aveva raccontato la sua storia (leggi l’articolo), perché Najat e suo marito Andrea Tironi, nonostante i medici italiani avessero pronosticato pochi mesi di vita e suggerito il trasferimento in una struttura di lungodegenza, avevano invece deciso di provare il tutto per tutto con una cura sperimentale in Germania, a Colonia. A luglio, dopo una raccolta fondi avviata anche grazie all’associazione Gaia, avevano iniziato le terapie. I familiari avevano testimoniato con video ad amici e a tutti coloro che nel frattempo continuavano a donare e a sperare il decorso delle terapie, i giorni a Colonia e la speranza di un futuro.

najat-karim

Najat Karim giovanissima alle selezioni di Miss Mondo

Questa mattina però Najat si è dovuta arrendere e si è spenta gettando nello sconforto i familiari e quanti in questi anni l’avevano conosciuta. La bella 35enne infatti era molto nota in città: ex modella, una partecipazione a Miss Mondo, aveva a lungo frequentato il mondo delle discoteche dove giovanissima aveva incontrato quello che sarebbe diventato suo marito, Andrea. Una storia d’amore bella e appassionata, culminata nella nascita di Adam e segnata dal dramma della malattia. Andrea è rimasto sempre al fianco di Najat in questi ultimi mesi di speranza.

«Najat purtroppo non ce l’ha fatta – ha scritto Andrea su Facebook – Ha lottato fino all’ultimo, con ogni sua forza, contro un male che purtroppo le aveva tolto tutto e che questa mattina l’ha portata via. Una donna solare, determinata, intelligente. Una moglie unica. Una mamma strepitosa e dolce. Ci tenevo a ringraziare a nome mio e suo (me lo ripeteva sempre) tutti coloro che ci sono stati vicini e hanno contribuito con una donazione ad aiutarla, dandole una speranza. Senza quelle cure sicuramente questo post lo avrei fatto tempo fa.  Oggi e per i prossimi giorni io e il nostro Adam andremo avanti, consapevoli di aver avuto, io una moglie e Adam una mamma, davvero ma davvero unica e che sarà sempre vicino a noi con il suo bellissimo sorriso.  Per rispetto di Najat e dei suoi parenti, la celebrazione si svolgerà rispettando la cultura musulmana, ad Aosta Buon viaggio amore mio».

 

 

Miss Mondo, il matrimonio e un figlio: ora Najat lotta per la vita «Ce la faremo anche stavolta»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy