Alla cantante Mia Martini
la cittadinanza onoraria
alla memoria

PORTO RECANATI - Cerimonia fissata per martedì 18 alle 21,30 nell'arena Beniamino Gigli. Ospite la sorella Leda Bertè. Il sindaco: «Ha trascorso parte della sua infanzia nella nostra città»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
mia-martini-539758--650x433

Mia Martini

 

Mia Martini, la cantante scomparsa nel 1995, riceverà la cittadinanza onoraria alla memoria dal comune di Porto Recanati. E’ alla sorella Leda Bertè, che sarà consegnata la pergamena che attesta la cittadinanza portorecanatese. La cerimonia si svolgerà il 18 agosto alle 21,30 nell’arena Beniamino Gigli. Come spiega il sindaco Roberto Mozzicafreddo, «Mia Martini, con la sorella e tutta la famiglia, ha passato parte della sua infanzia a Porto Recanati. Il padre insegnava qui in città e molti cittadini della mia età, come mia moglie, si ricordano della sua famiglia. Mia Martini, in parecchie interviste, ha parlato della sua infanzia di Porto Recanati e quindi il legame con la città è molto forte. Quest’anno abbiamo già fatto due serate sulla cantante e in occasione della terza consegneremo alla sorella Leda la pergamena che riconosce la cittadinanza onoraria».

(leo. gi.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X