Il barista profumiere Oscar Quagliarini
ospite dell’evento esclusivo Recchioni

CIVITANOVA - Il barman, considerato tra i più talentuosi d'Europa, ha raccontato la sua esperienza e i suoi segreti davanti ad una platea di addetti ai lavori. Il titolare Michele Recchioni: «Appuntamento unico per l'estate, a settembre contiamo di ripartire»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-9-650x434

di Laura Boccanera (foto Federico De Marco)

A metà fra un barista e un profumiere. Se pensavate che il Patchouli potesse essere utilizzato solo per la creazione di fragranze e profumi non avete mai assistito ad un seminario con Oscar Quagliarini. Lui ha inventato il “Pepchouli drink”: bacche di pepe di Sansho verde e patchouli. Un profumo da bere, o meglio, un cocktail profumato edibile. recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-26-325x217Oscar Quagliarini è considerato uno fra i barman più talentuosi d’Europa. Sperimentazione e curiosità, potere dell’idea sopra ogni altro aspetto, ma anche concretezza e “mestiere” hanno fatto di lui il personaggio che oggi è, richiesto nei bar più rinomati d’Italia e d’Europa. A Civitanova è arrivato lunedì pomeriggio grazie all’azienda di distribuzione bevande Recchioni srl. Un pomeriggio di altissima formazione a cui hanno partecipato una trentina fra titolari di locali e barman della zona. Quagliarini non si risparmia e racconta come nascono le sue “creazioni”. Una figura carismatica ed eccentrica, un po’ alchimista e un po’ scienziato, attinge al mondo dell’erboristeria, della profumeria e mette insieme macerazione dell’essenza e gin. Chiama “l’organo” la sua collezione di materie prime, perché da lontano, tutte vicine, le boccette somigliano proprio ai registri dell’organo a canne. E come un musicista riesce a modulare le note, Quagliarini mixa la giusta composizione olfattiva per personalizzare il suo drink. A Civitanova ha presentato anche il secondo libro della sua trilogia: “Herbarium” quasi un manuale a metà fra storia dell’olfatto e ricettario, con la presentazione di 85 piante conosciute e raccolte nel suo peregrinare per il mondo.

recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-23-325x217

Oscar Quagliarini

Ma anche la sua linea di liquori Q bitter e la nuova collezione di profumi. «Tutto nasce dall’idea – spiega alla platea – ad esempio ho immaginato che un locale potesse avere una sua identità olfattiva. Proprio come quando qualcuno va in un fast food e esce con quell’odore di fritto riconoscibile. Ecco volevo che l’esperienza culinaria di un ristorante stellato potesse essere riconoscibile anche nell’odore e così ho creato una fragranza per tutto il personale di sala del ristorante, affinché le singole scelte in tema di profumi dei camerieri non creassero un corto circuito nel naso del cliente». Un seminario affascinante che ha illustrato anche l’ultima idea, questa nata proprio nelle Marche, a Senigallia, che è “Le garagiste” laboratorio di lavorazione e imbottigliamento e molto altro ancora. Il cuore dove tutto nasce e si trasforma e dove c’è spazio anche per iniziative di solidarietà dedicate alla ricerca su malattie rare. Per Recchioni l’evento ha segnato il momento di ripartenza della formazione dopo lo stop forzato dovuto al Covid-19. «Abbiamo scelto una location all’aperto perché dopo il lockdown ci piaceva avere come prospettiva il mare e maggior respiro e anche per questioni di sicurezza pur nel rispetto del metro di distanza – ha spiegato Michele Recchioni titolare assieme al fratello Claudio della Recchioni srl – E’ la seconda volta che ospitiamo Oscar Quagliarini per la presentazione dei suoi prodotti e del progetto Herbarium. Un appuntamento studiato assieme al nostro specialist per la categoria spirits Pierluigi Coppola a sua volta formatore e sviluppatore dei prodotti alcolici. Un appuntamento unico per l’estate. A settembre ci auguriamo di poter ripartire con la nostra programmazione di appuntamenti ed eventi».

(Articolo promoredazionale)

recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-21-650x433

 

recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-4-650x409

Oscar Quagliarini e Michele Recchioni

recchioni-oscar-quagliarini-presenta-progetto-herbarium-g7-civitanova-FDM-20-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X