Egg1, gas ed energia per la casa:
«Risparmio del 70% in bolletta
e Superbonus del 110%»

CAMERINO - E' un microcogeneratore a gas naturale senza combustione, abbinato ad una pompa di calore, ed è in grado di fornire riscaldamento, acqua calda ed elettricità
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il professor Roberto Gunnella, Amministratore Unico di Egg Technology

“Devo ristrutturare casa, come posso fare con il superbonus del 110 percento?”, “Devo cambiare la caldaia, rientro nel nuovo Ecobonus al 110 percento, cosa devo fare?”, “Voglio cambiare gli infissi di casa, posso usufruire del Superbonus del 110 percento?”. Queste sono alcune delle domande che il Decreto Rilancio ed il Superbonus 110 percento hanno innescato per la ripresa dell’Italia, che spalanca le porte ai sistemi energetici più efficienti ed abbatte le barriere di ingresso alle migliori tecnologie. Egg1, che è il sistema più efficiente per il riscaldamento e la produzione di energia elettrica nelle abitazioni e condomini, è il frutto delle attività di ricerca e sviluppo di Egg Technology, spin-off del Dipartimento di Fisica di Unicam che dal 2016 è attivo negli interventi di efficientamento energetico attraverso soluzioni innovative a fuel cell.

Le fonti rinnovabili utilizzate per il riscaldamento

Egg1 è un microcogeneratore a gas naturale senza combustione, abbinato ad una pompa di calore, ed è in grado di fornire riscaldamento, acqua calda ed energia elettrica con una riduzione dei costi in bolletta che arrivano fino al 70 percento rispetto ad una caldaia tradizionale. Rientra negli interventi incentivati con il Superbonus del 110 percento ed è in grado di aumentare anche di quattro classi energetiche un condominio, da classe E a classe A1, intervenendo solo sull’impianto di riscaldamento; inoltre, non bruciando il gas naturale (metano), non emette inquinanti in atmosfera, ma solo vapore acqueo, riducendo le emissioni di CO2 del 50 percento. Egg1 è abbinabile anche ad un impianto fotovoltaico con accumulo elettrico per massimizzare il risparmio.

Il team di lavoro in laboratorio

Vuoi verificare quanto può risparmiare la tua abitazione? Se vivi in un condominio compila questo modulo , se vivi in una casa unifamiliare, invece, compila questo; sono questionari gratuiti e senza impegno che ci permetteranno di inviarti via e-mail una stima dei risparmi ottenibili. Gli interventi ammessi al beneficio del SuperBonus 110 percento possono essere riassunti in: interventi di isolamento termico delle superfici non trasparenti verticali e orizzontali che interessano l’involucro dell’edificio; interventi sui condomini per la sostituzione degli impianti di riscaldamento invernale esistenti con impianti centralizzati di microcogenerazione ad alto rendimento ( Egg1), a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi, geotermici anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo e a condensazione, con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto; interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di riscaldamento invernale esistenti con impianti di microcogenerazione ad alto rendimento ( Egg1) e a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi; geotermici anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo. Comprende anche tutti gli altri interventi di efficientamento energetico, come ad esempio l’acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari ecc., possono rientrare nell’agevolazione del Superbonus al 110 percento a condizione che siano eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi descritti nei punti di cui sopra. Sono, inoltre, ricompresi gli interventi per l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica su edifici e l’installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici.

Fabio Fabiani, founder di Egg Technology

Egg Technology è una Start up innovativa composta da giovani tecnici e professionisti che hanno messo insieme la loro esperienza per arrivare a realizzare il sistema più efficiente al mondo per produrre energia elettrica e calore nelle abitazioni, senza emettere inquinanti e riducendo la CO2. Dopo tre anni di studi nell’ambito del dottorato di ricerca Eureka, il team è stato selezionato da un bando dell’università di Camerino nell’ambito del progetto “Matrend” per la realizzazione del primo prototipo al mondo con tecnologia fuel cell ad ossidi solidi, accoppiato ad un accumulo elettrico-termico ed una pompa di calore geotermica installata nel Dipartimento di Geologia dell’università di Camerino in assetto di isola energetica, senza connessione alla rete. Questo è stato il primo sistema “Egg1”, che attualmente detiene due brevetti ed ha rappresentato la prima installazione della Start up innovativa “Egg Technology” insediata nell’incubatore U-Isi Cube di Camerino.

Il confronto tra Egg1 e la caldaia a condensazione

Attualmente i componenti del Team sono il professor Roberto Gunnella, founder ed Amministratore Unico, Fabio Fabiani, founder e presidente del Cda, l’ingegner Stefano Calabro, co-founder e membro del Cda, e l’avvocato Luca Mezzabarba, membro del Cda. Collaborano con Egg Technology l’ingegner Paolo Anselmo di Iban (Italian Business Angels Networks Association) e l’ingegner Emidio Capretta, titolare dello studio di ingegneria Emi. Attraverso le collaborazioni con Solid Power Spa, Anaci Milano, Siram Spa, lo studio di ingegneria Emi e Ciet Snc di Tolentino, la soluzione è stata installata in alcuni condomini del nord Italia, che possono sfruttare tutti i benefici di Egg1. I componenti utilizzati sono prodotti in Italia e rappresentano le eccellenze dell’impiantistica del nostro paese.

Egg1 installato in un condominio a Milano

Recentemente è stato ottenuto un riconoscimento nell’ambito del programma “Smes instrument Horizon 2020 Phase I programme innovative” nel settore delle tecnologie abilitanti per la lotta al cambiamento climatico ed uso razionale dell’energia. Inoltre, Egg1 è stato selezionato per partecipare alla Phase II dello stesso programma.
«La ripartenza passa anche dal risparmio energetico e vorremmo diffondere queste tecnologie negli studi professionali, ai tecnici, le aziende costruttrici ed impiantistiche per permettere di far conoscere ai lori clienti le migliori soluzioni in ambito di risparmio energetico, riduzione dei costi in bolletta e lotta all’ inquinamento delle polveri sottili. Per questo motivo verranno organizzati dei webinar e delle sessioni di formazione online per illustrare alcuni esempi installativi.
Sul sito ww.egg1.it potrete trovare tutte le informazioni e gli aggiornamenti e una form per essere ricontattati ed ottenere informazioni ed uno studio di fattibilità per la vostra abitazione o condominio».

Egg technology srl, sede legale in via del Bastione 16  a Camerino C.F. / P.I. 01924500430 – cell. 3389425327.

(Articolo Promoredazionale)

Particolare Stack Fuel Cell di Egg1

Schema di funzionamento di Egg1

Schermata del monitoraggio di Egg1 con i dati di produzione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X