Causa incidente e fugge,
incastrato dalla Polstrada:
nei guai un giovane professionista

SCOPERTO - L'uomo, sui trent'anni, di Camerino, si era allontanato dopo lo scontro tra la sua auto e un'altra vettura avvenuto a Fermo
- caricamento letture
3-17-400x331

Una delle vetture incidentate

 

Dopo aver causato un incidente è fuggito: gli agenti della polizia stradale sono risaliti al conducente, un professionista sui trent’anni, di Camerino. Il 9 maggio, intorno alle 17,50 la Polstrada di Amandola è intervenuta per i rilievi di un incidente sulla sp 204 “Lungotenna”, nel comune di Fermo. Un veicolo nell’affrontare una curva ha invaso la corsia opposta e, dopo aver urtato con violenza la vettura proveniente sull’altro senso si è dato alla fuga. Ingenti i danni ai mezzi coinvolti tanto che sul luogo sono stati trovati alcuni resti di carrozzeria dell’auto datasi alla fuga. I frammenti hanno permesso di individuare, insieme alla testimonianza del conducente della vettura coinvolta, la marca e l’anno di costruzione dell’auto in fuga. E’ partita un’indagine della Polstrada di Amandola in collaborazione con l’Ufficio polizia giudiziaria della Sezione di Fermo, con il controllo delle telecamere di sorveglianza di diversi Comuni della zona e accertamenti su banche dati informatiche. Nel giro di pochi giorni gli agenti sono risaliti al responsabile della fuga, un professionista di circa 30 anni, di Camerino, che, oltre a rispondere delle sanzioni previste per le infrazioni commesse, subirà anche il ritiro della patente di guida.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X