Coronavirus, ottavo decesso
nella casa di riposo di Cingoli

PANDEMIA - È scomparsa questa mattina all'età di 80 anni Quinta Borsini, positiva da settimane al Covid-19. La donna era affetta da diverse patologie pregresse
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

evid-borsini

Quinta Borsini

 

di Leonardo Giorgi

Casa di riposo di Cingoli, muore anziana positiva al Coronavirus. Si è spenta questa mattina all’età di 80 anni Quinta Borsini, conosciuta dalla comunità come Clementina. Originaria della frazione di Avenale, la donna era ospite della struttura cingolana e aveva contratto il Covid-19 nelle settimane precedenti. L’infezione ha ulteriormente compromesso un quadro clinico che versava già in condizioni critiche prima della pandemia. Quinta Borsini sarà tumulata domani nel cimitero di Avenale, dopo una cerimonia che si svolgerà in forma privata. Quello di oggi è l’ottavo decesso di persone positive al Coronavirus nella casa di riposo di Cingoli. Le stanze della struttura al momento ospitano 24 pazienti positivi all’infezione, sotto monitoraggio del dottore Luigi Ippoliti e dei medici e degli infermieri della Marina militare. Un medico della Marina, Carlo Mondelli, ha terminato ieri il suo turno di un mese di servizio nella struttura ed è stato sostituito da un altro dottore del corpo militare, arrivato questa mattina dalla Sicilia. Il dottor Mondelli è stato salutato dal sindaco Michele Vittori in un post sui social: «Ha prestato servizio presso la nostra casa di riposo con abnegazione, forte senso del dovere ed amore profondo per il lavoro. Dobbiamo essere orgogliosi del fatto che ci siano giovani come lui che indossano la divisa della Marina Militare. Ti aspettiamo a Cingoli quando questo incubo sarà finito».

 

WhatsApp-Image-2020-04-19-at-15.43.11-650x434

Il sindaco Michele Vittori saluta il medico della Marina militare Carlo Mondelli, al termine del suo mese di lavoro nella casa di riposo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X