Il centro islamico dona 5000 euro
al Comune di Civitanova

IL SINDACO Fabrizio Ciarapica ha ricevuto questa mattina, a palazzo Sforza, il presidente Alì Nasimi: «Vogliamo contribuire, nel nostro piccolo, a sostenere le famiglie bisognose»
- caricamento letture
Centro-islamico-e1585833466825-325x356

Il sindaco Fabrizio Ciarapica questa mattina in Comune con Alì Nasimi

 

Il centro islamico dona 5000 euro al comune di Civitanova, è la prima cospicua donazione per il fondo di solidarietà. Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha ricevuto questa mattina, a palazzo Sforza, Alì Nasimi presidente del Centro islamico culturale di Civitanova, con sede nel quartiere di San Marone, che fa capo al centro di Macerata. Il gruppo ha raccolto cinquemila euro da donare al fondo solidale legato all’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. «Una gradita visita in questo momento difficile – ha riferito il sindaco Ciarapica – che sottolinea proprio l’importanza del fare comunità, al di là di ogni differenza religiosa e culturale. Un gesto che va oltre l’aspetto economico, chiaramente prezioso, perché assume un carattere umanitario che è senza confine. Ringrazio il Centro islamico di Macerata e Civitanova per la gradita donazione».  Nasimi ha accompagnato la donazione con una lettera «vogliamo contribuire, nel nostro piccolo, a sostenere le famiglie bisognose, i nostri concittadini di Civitanova in questo momento di incertezze per tutti. Con l’augurio che risorgano la pace e la serenità».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X