facebook twitter rss

«Io le sardine me le mangio»
Arrigoni sfida il movimento

IL COMMISSARIO regionale della Lega dopo l'assemblea regionale del partito a Pesaro ha postato su Facebook un'immagine in pieno stile Salvini. Intanto il 5 dicembre primo flash mob regionale ad Ancona "Le Marche 'n se lega", in concomitanza con l'arrivo di Giorgia Meloni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
308 Condivisioni

Paolo Arrigoni e il post sulle sardine

 

«Io le sardine me le mangio». E poi una “bella” foto: bocca spalancata con tanto di resti di cibo, e una forchettata di quelle che in realtà sembrano essere alici marinate. Stile Salvini, il suo capitano. Un perfetto clone nei modi. E’ così che ieri il senatore Paolo Arrigoni, commissario regionale delle Lega, si è mostrato ieri al popolo di Facebook.

Il post del movimento per il flash mob regionale

Un post pubblicato dopo l’assemblea provinciale del partito a Pesaro-Urbino, che è apparso come una sorta di “dichiarazione di guerra” al movimento delle sardine che anche nella Marche ha iniziato a prendere piede. Oltre 9 mila già gli iscritti e un grande flash mob in organizzazione. Prima gli appuntamenti di oggi a Pesaro “Pesaro non si lega” e di domani ad Ascoli, “Il Piceno non si lega”. Quello regionale invece sarà in concomitanza con l’arrivo di Giorgia Meloni il 5 dicembre ad Ancona: “Le Marche ‘n se lega”. Fissato l’orario, le 18,30, da stabilire ancora la piazza.  In regia anche il civitanovese Giorgio Mattiuzzo che per primo dopo Bologna ha radunato su Facebook i civitanovesi che si riconoscono in questo movimento di opposizione.

 

 

 

 

«Io e le 9mila “sardine” delle Marche: nati a Civitanova, pronti a riempire le piazze»

Le “sardine” sbarcano a Civitanova «No all’odio e al razzismo nei social»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X