I cartoni animati sotto la lente pop,
una giornata targata Disney-Pixar

CIVITANOVA - Domani l'ultimo appuntamento della prima settimana di Popsophia. Inaugura il filosofo belga De Sutter, poi il tanatologo Davide Sisto, la LectioPop di Andrea Tagliapietra e il Philoshow con Riccardo Dal Ferro
- caricamento letture

 

Philoshow-Daverio-3-650x434

 

Domani si conclude a Civitanova Alta la prima settimana di programmazione di Popsophia 2019. Alle 18,30 inaugura la giornata il filosofo belga di fama internazionale, Laurent de Sutter, esperto di pop’philosophie francese. E’ lui a raccontare come la pop filosofia viene declinata persino Oltralpe, connettendola con il nostro ragionare. Una linea di congiunzione che ribadisce il respiro mondiale di questo genere. Ad intervistarlo, Simone Regazzoni con la traduzione di Sylvie Lighezolo.

Philoshow-Daverio-1-325x217Ci sono poi Space Oddity, mostra esperienziale, i laboratori di Contemporanea 2.0 e WineNight. Alle 19,30 il tanatologo Davide Sisto parte dal suo ultimo saggio “La morte si fa social”, per spiegare il desiderio di una vita infinita, superiore al confine ultimo. Sullo sfondo, una domanda: la vita digitale ci renderà immortali? Alle 21 il PopCorto di Riccardo Minnucci dà il via alla LectioPop di Andrea Tagliapietra sul principio profondo dei cartoni animati. Che si collega a tutto tondo con il Philoshow delle 21,30 sulla filosofia Disney/Pixar, con Riccardo Dal Ferro. Prodotti che in realtà sono dei veri viaggi di formazione, iniziatici, che segnano passaggi cruciali dall’infanzia all’adolescenza, quindi all’età adulta. Ci si muoverà dai classici fino agli ultimi capolavori. Come sempre con la direttrice Lucrezia Ercoli e le musiche della Factory. In parallelo alle 21,30 ci sono i laboratori per giovanissimi (5-12 anni) di Contemporanea 2.0 e alle 22 Cine Sted con Toy Story, pellicola che è linea guida di Popsophia 2019. Alle 22.30 a Blu Moon l’attrice Silvia Bertini e Luca Recchi accompagnano nel mondo della letteratura con “Per amica silentia lunae” e a seguire osservazione del cielo con i telescopi di Alpha Gemini. Alle 23 si chiude la prima settimana di programmazione in musica. Da PopSound con i Beatles e l’intervento di Massimo Donà, che conduce nella stupenda sperimentazione (anche d’animazione) che alberga in “Yellow Submarine”. Dalla WineNight di Fontezoppa con i Sax Pistons. L’appuntamento sarà per giovedì 25 luglio con ospite Marcello Veneziani. Sono previste navette (info su www.popsophia.it). “Verso l’infinito e oltre” è promosso dall’Amministrazione Comunale di Civitanova e l’azienda speciale dei teatri ed è organizzato dall’associazione Popsophia in collaborazione con la Regione Marche. Idea e direzione artistica di Lucrezia Ercoli.

Philoshow-Daverio-2-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X