facebook twitter rss

Paoloni giura per Loro Piceno:
«Lealtà, trasparenza e produttività»

CONSIGLIO COMUNALE - Prima assise in teatro, il nuovo sindaco si insedia e assegna le deleghe. «Subito al lavoro per le attività estive»
giovedì 13 Giugno 2019 - Ore 12:26 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
256 Condivisioni

 

Il giuramento del sindaco

 

Il teatro comunale di Loro Piceno ha ospitato domenica scorsa il primo consiglio comnuale con la cerimonia di giuramento del nuovo sindaco Robertino Paoloni. Il saluto ai consiglieri e ai cittadini, gli auguri di buon lavoro al nuovo consiglio, ai dipendenti comunali e collaboratori per il servizio che offriranno per il bene dei cittadini, sono state le prime parole pronunciate insieme al ringraziamento nominandoli ad uno ad uno a tutti i componenti della squadra  compresi quelli che non sono entrato nella nuoca assemblea.

«Ho pronunciato il giuramento – ha detto Paoloni – poche parole ma che hanno destato in me, in questi giorni di attesa, un susseguirsi di emozioni e sentimenti diversi e profondi. A tutto questo ha contribuito anche la festa della Repubblica del 2 giugno, occasione che mi ha già visto protagonista per Loro Piceno in una ricorrenza importante e, vissuta come sindaco, ha ancor di più rafforzato quei sentimenti di cui vi ho parlato. Per questo mi adopererò per tutti i cittadini loresi per un buon governo all’insegna della lealtà, della trasparenza, della produttività e della crescita culturale, sociale ed economica di tutta la comunità».

Paoloni ribadisce ancora la scelta del lavoro di squadra: «Con tutti i consiglieri e quelli che ha lavorato per questo nuovo progetto ed con  tutti i cittadini che vorranno contribuire fattivamente ad un futuro ancor più roseo per Loro Piceno. Sarò il sindaco di tutti i loresi, che mi assumerò le responsabilità di ogni azione svolta da questa rinnovata amministrazione e che in me troverete una persona sempre pronta e disposta ad ascoltarvi perchè io, noi, crediamo fortemente nei loresi. Il mio impegno si chiama Loro Piceno. Grazie a tutti per la fiducia di cui mi e ci avete investito». «In questi primi giorni di mandato – scrive il sindaco –  stiamo organizzando le attività estive per bambini (piscina, colonia) ed un nuovo progetto chiamato “ZuZZurellando” per coprire lo spazio estivo. Ci siamo messi in moto per il calendario estivo lorese che si chiuderà con la 48esima edizione del Vino Cotto Festival».

Il nuovo sindaco, con tempi più da imprenditore che da politico, aveva già scelto all’indomani dell’elezione il vice sindaco  Fabrina Mucci, l’assessore Fabio Pisani e il capogruppo Gilberto Taccari. Nella seduta di domenica sono state assegnate le deleghe: a Fabrina Mucci Urbanistica, Lavori pubblici e Viabilità, a Fabio Pisani Sicurezza e territorio, Rapporti con le associazioni e Sport. A Gilberto Taccari Politiche sociali e referente sanitario casa di riposo, a Fabio Mastrocola  Scuola, Politiche per promozione della famiglia e Centro Storico, Mara Timi al Bilancio e attività produttive, Bruno Achilli al Patrimonio storico e rapporti con paese gemellato, Piermario Tesei Rapporti con la parrocchia e promozione del Vino Cotto.

Loro Piceno, Paoloni annuncia la squadra: «Ma la nostra sarà una Giunta allargata»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X