facebook twitter rss

Superstrada paralizzata,
4 incidenti in pochi minuti

SERIE DI SCONTRI lungo la 77 tra le 18,30 e le 19. Uno di questi è avvenuto tra una moto e un furgone. In un altro coinvolte tre vetture. A Cingoli soccorso un motociclista che ha fatto un frontale con un'auto
martedì 11 Giugno 2019 - Ore 19:38 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
55 Condivisioni

 

Uno degli incidenti

 

Superstrada paralizzata, quattro incidenti in pochi minuti, di cui due con feriti e due che si sono risolti con una constatazione amichevole. In totale 3 le persone soccorse e portate in ospedale. Il caos a partire dalle 18,30 quando una moto con in sella due centauri, due uomini di Pollenza, ha tamponato un furgone all’altezza di Montecosaro, in direzione monti. Il motivo potrebbe essere il sole che ha accecato il conducente della moto poco prima dell’area di servizio Chienti nord e che ha limitato la visibilità del conducente non facendolo accorgere della auto in coda. Poco prima infatti, sulla rotatoria di svincolo per Montecosaro, un camion aveva perso parte del carico provocando code e rallentamenti. I due motociclisti hanno riportato varie escoriazioni, ma non sono gravi. L’altro incidente invece è avvenuto fra tre veicoli, in direzione mare, tra la zona industriale di Civitanova e l’uscita su via Einaudi, alle 18,45. Una persona è stata portata in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. In entrambi gli incidenti la Croce Verde di Civitanova e il 118 e la polizia stradale. Altri due tamponamenti, uno in direzione nord e l’altro in direzione sud, sempre nella stessa zona, si sono risolti con una constatazione amichevole e senza feriti. A causa della serie di scontri si sono formate lunghe code in superstrada con il traffico che è andato in tilt.

Un quinto incidente è avvenuto a Villa Strada di Cingoli. Si tratta di un impatto frontale fra una moto e una vettura. Il centauro è finito a terra, ma è rimasto sempre cosciente. Gli operatori dell’emergenza, prestate le prime cure del caso al ferito, l’hanno trasferito in ambulanza all’ospedale di Jesi. 

(Ultimo aggiornamento alle 21,10)

 

Camion semina carico sulla rotatoria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X