Rottweiler fugge dall’auto in A14:
muore investito da un fuoristrada,
il padrone portato a Torrette

UN 60ENNE si è fermato in una piazzola vicino allo svincolo di Montemarciano perché l'animale era nervoso e quando ha aperto la portiera è fuggito. Un 37enne di Porto Recanati, al volante di un Suzuki Gran Vitara, ha travolto la bestiola e urtato lo sportello della vettura provoncando anche il ferimento del proprietario che è stato soccorso con l'eliambulanza
- caricamento letture

incidente-cantiere-via-vela-eliambulanza-archivio-arkiv-civitanova-FDM-9-400x267

Eliambulanza (foto d’archivio)

 

 

Il cane che trasportava ha cominciato ad agitarsi in auto e il proprietario, per tentare di tranquillizzarlo, si è fermato in prossimità della corsia d’emergenza dell’A14. Ha aperto di scatto lo sportello della Fiat Ulisse che guidava e l’animale, un rottweiler, è sceso all’improvviso. Ma è stato investito dall’auto che sopraggiungeva, un Gran Vitara Suzuki guidato da un 37enne di Porto Recanati, che l’ha travolto non riuscendo a schivarlo. Il cane è morto sul colpo. Il Suzuki ha inoltre colpito lo sportello aperto della Fiat che ha provocato di rimbalzo un grave politrauma su una gamba al padrone dell’animale, L. G., un 60enne di Foggia.

L’incidente è avvenuto stamattina sulla corsia sud dell’A14, all’altezza del casello di uscita di Montemarciano. Poco dopo le 10,30, l’eliambulanza, nel traffico paralizzato, ha prelevato il conducente ferito. Il pugliese era ripartito stamattina entrando allo svincolo di Senigallia, dopo aver ritirato il cane in un canile della zona e stava rientrando a Foggia. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Torrette in codice rosso ma per fare atterrare l’elisoccorso sulla carreggiata dell’A14 la Polizia autostradale di Fano, sul posto con 4 pattuglie,  è stata costretta a chiudere tutto il tratto tra Senigallia e Montemarciano (corsia nord e sud) per più di mezz’ora. Si sono così formate code chilometriche di auto.  All’ospedale di Torrette il paziente sarà probabilmente trasferito in sala operatoria. Scioccato invece il 37enne portorecanatese che non è riuscito a frenare e ad evitare l’impatto. La polizia autostradale sta ancora approfondendo i dettagli della vicenda.

(servizio aggiornato alle 13.15)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X