facebook twitter rss

«Tre milioni di euro per le strade,
il miracolo pre elettorale di Ricotta»

POLITICA - Francesca D'Alessandro di Macerata è nel cuore e Simone Livi di Azione in movimento contestano le opere di manutenzione straordinaria
venerdì 8 Marzo 2019 - Ore 20:04 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
521 Condivisioni

Simone Livi e Francesca D’ Alessandro

 

«Con l’avvicinarsi delle elezioni comunali a Macerata accadono miracoli e questa volta il “santo subito” è l’assessore Narciso Ricotta il quale ha fatto apparire quei soldi che, prima, non c’erano». Nel mirino di Francesca D’Alessandro di Macerata nel cuore e Simone Livi di Azione in movimento ci sono i 3 milioni di euro per la sistemazione delle strade cittadine.
«Certamente lo sappiamo che non sono eventi miracolosi ma freddi calcoli pre elettorali, un vecchio vizio di una certa parte della politica maceratese.Un modo di fare con il quale non siamo d’accordo, perché per noi la manutenzione ordinaria della città deve essere un servizio primario dato ai cittadini, per la loro sicurezza e per una migliore qualità della vita. Noi di “Macerata nel Cuore” e di “Azione in Movimento” siamo invece fermamente convinti che un’amministrazione pubblica che lavora in modo corretto alla fine raccoglierà i consensi meritati, senza ricorrere a vecchi e poco dignitosi trucchetti che hanno tutta l’aria di prendere in giro le persone».
D’Alessandro e Livi parlano anche del loro programma amministrativo in 12 punti «in cui la manutenzione ordinaria è inserita come un fatto normale, per evitare la decadenza della cosa pubblica, secondo un semplice principio di economia: quando le cose vanno troppo in rovina rimetterle in ordine costerà molto di più. Senza tralasciare un altro principio, la dignità della città e dei suoi cittadini».

 

Ricotta “asfalta” Macerata: 23 milioni per le opere pubbliche

Macerata che cambia, i progetti di Narciso Ricotta: «Due rotatorie per allargare il centro»

Macerata “In 12 punti”, Livi e D’Alessandro scendono in campo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X