Ex Upim e nuovo centro commerciale:
se ne parla in Consiglio

MACERATA - L'assise si riunirà lunedì 9 e martedì 10 luglio. Tra le questioni proposte anche un regolamento per il benessere degli animali
- caricamento letture
consiglio-comunale-macerata-11-aprile-2018-5-325x217

Il Consiglio comunale di Macerata

 

Il nuovo centro commerciale a Piediripa e la destinazione dei locali ex Upim, temi caldi che tengono impegnato il sindaco Romano Carancini, saranno affrontati nel Consiglio comunale convocato dal presidente Luciano Pantanetti nei giorni  9 e 10 luglio, dalle 16.30, nella sala consiliare dell’Amministrazione provinciale. A portare la lottizzazione Simonetti all’attenzione dell’assise saranno la mozione presentata da Anna Menghi dell’omonimo comitato e l’ordine del giorno di Enzo Valentini (Macerata bene comune). La questione dell’ex Upim sarà invece affrontata da ordine del giorno proposto da Bruno Mandrelli del Pd.
Spazio anche al confronto sulla situazione degli animali grazie a due ordini del giorno: il primo sul regolamento per il benessere degli animali che vivono in città presentato da Carla Messi, Roberto Cherubini e Andrea Boccia del Movimento 5 stelle) e il secondo sull’individuazione di aree di sgambamento per cani in città e in particolare di servizio al centro storico  proposta da Ninfa Contigiani e altri consiglieri del Pd.

Piediripa_Simonetti-2

L’area Simonetti si trova a Piediripa all’ingresso della città di Macerata

Alle  15 del 9 luglio i lavori prenderanno il via con la discussione delle tre interrogazioni poste all’ordine del giorno, presentate dai consiglieri Carla Messi, Andrea Boccia e Roberto Cherubini del Movimento 5 stelle, che riguardano il piano regionale triennale 2018 2020 del piano annuale 2018 relativo all’edilizia scolastica, i rapporti economici intercorsi dal 2016 a oggi tra il Comune di Macerata e l’istituto salesiano e la vulnerabilità sismica dei plessi scolastici.
L’assise comunale proseguirà poi con la presa in esame della delibera sulla variazione di assestamento generale al bilancio 2018 e verifica degli equilibri generali di bilancio del Comune di Macerata e dell’ Istituzione Macerata Cultura.
Sette invece gli ordini del giorno che verranno discussi dall’assise cittadina. Oltre a quello sull’ipotesi del nuovo centro commerciale a Piediripa, a quello sull’ex Upim e ai due relativi sul regolamento per il benessere degli e sulle aree di sgambamento, ci saranno quelli sulla riduzione dell’aliquota della Tasi sulle abitazioni di italiani residenti all’estero, quello relativo alla presenza della Polizia municipale all’uscita delle scuole (Maurizio Del Gobbo e altri consiglieri del Pd) e alla salvaguardia del polo tecnologico e dell’help desk Macerata – Piediripa del gruppo UBI (Ivano Tacconi e Marco Foglia dell’Udc).

ex-upim

I locali dell’ex Upim

Tre infine le mozioni che verranno affrontate dal Consiglio comunale inerenti al progetto “Adotta un cane” (Paolo renna di Fratelli d’Italia e altri consiglieri di minoranza), a un nuovo centro commerciale a Piediripa (Anna Menghi del Comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza) e alla mutualità di vicinato (Ivano Tacconi e Marco Foglia dell’Udc)
Se la seduta del 10 luglio dovesse andare deserta, la seconda convocazione è fissata per il 12 luglio alle 16.30.

Centro storico vs centro commerciale I negozianti protestano in Comune «Sostenete chi già c’è» (Foto)

Ex Upim, Carancini tenta la riconciliazione: «Il progetto deve andare avanti, siamo a disposizione dell’ateneo»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =