facebook twitter rss

Rifiutano il controllo,
poi aggrediscono comandante Volanti

MACERATA - E' successo nel pomeriggio, due giovani stranieri hanno reagito male alla presenza dei poliziotti. Il commissario capo Gabriele Di Giuseppe ha riportato una prognosi di alcuni giorni
lunedì 11 giugno 2018 - Ore 19:12 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il commissario capo Gabriele Di Giuseppe

 

Aggredito il comandante delle Volanti di Macerata nel corso di un controllo ai Giardini Diaz e al parco di Fontescodella. Il commissario capo Gabriele Di Giuseppe oggi pomeriggio si trovava insieme ai suoi uomini per svolgere controlli nelle due aree verdi di Macerata per le attività svolte contro lo spaccio di droga. Una ventina le persone che sono state controllate, quasi tutti extracomunitari. Due giovani però hanno reagito male alla presenza dei poliziotti. Si tratta di un nigeriano di 22 anni e di un 25enne del Gambia, che si sono rifiutati di mostrare i documenti agli agenti. I due giovani hanno poi aggredito i poliziotti ed è nata una colluttazione. I poliziotti alla fine sono riusciti a fermare i due stranieri. Nella colluttazione però hanno colpito con dei calci il comandante delle Volanti, che era in servizio per i controlli al fianco dei suoi agenti, e ha riportato alcuni giorni di prognosi. I due stranieri sono stati denunciati. L’episodio segue quello avvenuto sabato a Fontescodella di Macerata da parte di un nigeriano di 25 anni che aveva aggredito dei poliziotti che stavano svolgendo controlli. Il commissario Di Giuseppe era già stato aggredito a fine marzo durante un controllo davanti al supermercato Simply di Macerata. In quel caso si trattava di due nigeriani che si erano rifiutati di fornire i documenti. Entrambi erano stati arrestati. I controlli della polizia continueranno senza sosta anche nei prossimi giorni. Ha riportato alcuni giorni di prognosi.

 

Controllato a Fontescodella, sferra calci e pugni agli agenti: bloccato e denunciato

Controlli a Fontescodella, tenta di colpire gli agenti: denunciato 23enne

Botte ai poliziotti, ai domiciliari con il braccialetto

Reazione choc al controllo, aggrediti due poliziotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X