Sfratto Hotel 77,
via gli sfollati entro mercoledì
«Non lasceremo nessuno senza un tetto»

TOLENTINO - Ultimatum per le 84 persone ospitate nell'albergo dopo il terremoto. Tra questi invalidi, anziani e bambini. Ieri sera l'amministrazione ha subito convocato una riunione. L'assessore Luconi: "Stiamo organizzando le nuove sistemazioni"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

hotel-77-tolentino-325x219

L’hotel 77

 

Doveva essere febbraio e invece la scadenza per gli 84 sfollati ospiti dell’Hotel 77 di Tolentino dal sisma dell’anno scorso è diventata mercoledì. A comunicarlo l’ufficiale giudiziario dopo che la proprietà della struttura è passata di mano e la nuova proprietà non avrebbe i requisiti per mantenere la convenzione in atto con la Regione. “Ieri sera come l’abbiamo saputo abbiamo convocato una riunione con gli ospiti dell’hotel – dice il vicesindaco Silvia Luconi – Certo una settimana è poco preavviso ma ci stiamo organizzando per non lasciare nessuno senza un tetto. E già diverse persone mi hanno chiamato dicendo che si stanno organizzando grazie ai contatti che abbiamo fornito”.

LUCONI

L’assessore Silvia Luconi

Le prime alternative sono il Contributo di autonoma sistemazione o i container ancora presenti a Tolentino (anche se molti non li preferiscono). Così il Comune ha messo a disposizione, coordinandosi con altri enti vicini e non, una serie di appartamenti. A Treia (dove è disponibile anche l’albergo), Pollenza, Macerata e così via. Il più lontano è a Loreto. “Noi come Comune stiamo cercando di gestire questa situazione che riguarda comunque i privati – conclude Luconi – Con attenzione anche a situazioni più delicate e a famiglie con bambini e persone disabili”.

Venduto l’Hotel 77: 84 sfollati con la valigia in mano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X