Ricostruzione, Forza Italia attacca:
“Gestione fallimentare della Regione”

CAMERINO - Il coordinamento del partito ha affrontato l'argomento, puntando il dito contro la giunta guidata da Ceriscioli. La coordinatrice Polidori: "Grave e incontrastato lo spopolamento del territorio montano"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il coordinamento di Forza Italia

Lorena Polidori

 

Ricostruzione e politica sanitaria: Forza Italia punta il dito conto la Regione. Si è tenuto ieri a Camerino, con la partecipazione del sindaco, Gianluca Pasqui, il coordinamento provinciale di Forza Italia. I temi affrontati hanno portato alla luce le tante carenze della Regione sia riguardo la politica sanitaria che la ricostruzione. “Per la terremotata San Severino – spiega il partito – non si è usato lo stesso riguardo di altri centri come Fabriano, ed è stato chiuso l’unico centro nascita”. Ma soprattutto si è parlato della ricostruzione . Un argomento che ha tenuto impegnata l’assemblea per quasi tutta la riunione. “Sono emerse – aggiunge la coordinatrice Lorena Polidori – se possibile ancor più drammaticamente, le problematiche già affrontate un anno fa. Particolarmente grave e colpevolmente incontrastato, lo spopolamento del territorio montano che non consente in alcuni paesi nemmeno di riprendere le regolari attività scolastiche proprio per la mancanza di utenza, nonostante la frettolosa ricostruzione di alcuni istituti. Il tutto è frutto di una gestione fallimentare che dimostra l’assenza di un benché minimo accenno di una doverosa programmazione da parte della giunta regionale”. Per questo Forza Italia ritiene doverosa un’unità di intenti e un progetto condiviso di ricostruzione. “A tal proposito – continua la Polidori – apprezziamo le parole della neo commissaria Paola De Micheli, alla quale auguriamo un buon lavoro, che ha già individuato l’esigenza di una ricostruzione assolutamente diversificata. Attendiamo fiduciosi che alle parole seguano i fatti, auspicando il coinvolgimento immediato di tutti i sindaci nel capitolo della ricostruzione. Data la straordinaria mole di lavoro, si è anche deciso di coinvolgere i consiglieri regionali di Forza Italia affinché si facciano carico di mettere al centro dell’attenzione i problemi della provincia di Macerata in Consiglio regionale con determinazione ed efficacia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X