Non paga il biglietto del pullman:
espulso 46enne clandestino

MACERATA - La Volante della polizia intervenuta in borgo Peranzoni. L'uomo si è rifiutato di pagare e non ha voluto fornire le generalità per la contravvenzione. Senegalese, senza fissa dimora, è stato accompagnato all'ufficio Immigrazione ed allontanato dall'Italia
- caricamento letture
20160413055546-400x224

(Foto d’archivio)

 

Non paga il biglietto del pullman, non rilascia le proprie generalità per la contravvenzione. Arriva la Volante della polizia e lo identifica, scoprendo che è un clandestino. Espulso dall’Italia un 46enne senegalese senza fissa dimora. Gli agenti sono intervenuti ieri mattina in borgo Peranzoni a Macerata, su segnalazione del personale di un pullman. A bordo c’era lo straniero che non aveva voluto pagare il biglietto e che, inoltre, si era rifiutato di declinare le generalità necessarie per la compilazione della multa. Dopo i controlli del caso gli agenti hanno accompagnato il 46enne all’ufficio immigrazione dove è stato emesso il decreto di espulsione.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X