Tre minori in superstrada con la bici:
scatta la segnalazione in procura

CIVITANOVA - Sono stati recuperati dalla municipale, hanno tra i 10 e 13 anni. Sono intervenuti i servizi sociali, sanzionati i genitori
- caricamento letture

superstrada-uscita-macerata-piediripa-5-650x488

 

Imboccano la superstrada in bicicletta, paura per tre bambini di origine rom. Numerose segnalazioni al 112 e alla polizia municipale oggi pomeriggio attorno alle 17 quando tre bambini nomadi, di età compresa fra 10 e 13 anni, in sella a tre biciclette hanno percorso la Statale 77,  in direzione monti, entrando dalla statale a Civitanova. Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha intercettato i tre piccoletti e li ha scortati facendoli uscire alla prima uscita, in zona commerciale. Lì i bambini sono stati identificati e portati in comune per trovare i genitori. Della questione si sono occupati i vigili urbani e il dirigente dei servizi sociali del comune che hanno rintracciato gli adulti, tutti orbitanti in zona. I bambini sono stati accompagnati dai genitori, sanzionati per l’accaduto e i servizi sociali hanno segnalato l’episodio alla procura dei minori. Poco prima la polizia municipale era stata impegnata in un allontanamento di rom da largo Melvin Jones. Sono dovuti intervenire anche i servizi di pulizia dell’ente a causa della situazione igienica precaria lasciata dai nomadi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X