Consegnate 10 case popolari

CINGOLI - Gli alloggi dell'Ente regionale abitazione pubblica (Erap) sono stati assegnati questa mattina nella sala Verdi del municipio, in presenza del sindaco Filippo Saltamartini. Le abitazioni sono in via Gentile da Fabriano, nel quartiere San Giuseppe
- caricamento letture

 

Cingoli-erap-saltamartini-1-325x244

La consegna della prima chiave

 

Dieci famiglie hanno una nuova casa. Sono state consegnate questa mattina nella sala Verdi del municipio di Cingoli le chiavi delle dieci case popolari assegnate dall’Ente regionale abitazione pubblica (Erap) ad altrettanti nuclei familiari. Gli alloggi sono situati in via Gentile da Fabriano, nel quartiere di San Giuseppe. Le abitazioni sono state assegnate secondo la graduatoria stilata dal Comune. La cerimonia di consegna si è svolta in presenza del sindaco Filippo Saltamartini e del direttore dell’Erap Marche, Daniele Staffolani. «E’ un giorno importante – spiega Staffolani – perché sono le prime case assegnate in provincia dopo gli eventi sismici dello scorso anno. Siamo riusciti ad agire in modo veloce e agevole anche grazie al fatto che il Comune di Cingoli è stato molto più veloce, rispetto a tantissimi altri Comuni, nel compilare le graduatorie». «Oggi siamo qui a esercitare un diritto di stato – sottolinea il sindaco Saltamartini davanti le famiglie che da oggi abiteranno nelle nuove case popolari – e spero che tutti qui, mi rivolgo in particolare ai cittadini stranieri, conosciate la Costituzione. E’ bellissimo potervi dare una nuova casa in cui esprimere la vostra personalità e fare crescere i vostri bambini. L’importante è rispettare l’immobile che vi è stato assegnato e i vostri vicini, altrimenti si può andare incontro alla revoca della casa».

(Leo. Gi.)

Cingoli-erap-saltamartini-2-650x488

Al centro, da sinistra, il direttore dell’Erap Marche, Daniele Staffolani, e il sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X