Corso Cairoli, polemica panchine:
“Le abbiamo solo spostate”

MACERATA - L'assessore Ricotta dopo le proteste: "Sono state semplicemente riposizionate, a breve ne aggiungeremo altre due"
- caricamento letture

 

elezioni_provinciali-_ricotta3-400x267

L’assessore Narciso Ricotta

 

“Non solo non sono state tolte ma semplicemente spostate, in più ne aggiungeremo altrettante”. Sono le parole dell’assessore Narciso Ricotta dopo le proteste per le due panchine tolte in corso Cairoli (leggi l’articolo).  Ieri alcuni anziani che di solito passano il tempo seduti lungo una delle vie principali di Macerata si sono portati le sedie, dopo che il Comune aveva deciso di toglierle. E ovviamente non sono mancate lamentele e rimbrotti. La decisione era stata presa dall’amministrazione dopo le proteste di alcuni residenti per gli schiamazzi notturni da parte di comitive di ragazzi. “Le panchine non sono state tolte – spiega Ricotta – sono state solo spostate, a servizio di tutto il viale. A breve inoltre ne verranno aggiunte altre due, saranno posizionate in maniera funzionale per tutti coloro che vorranno usufruirne. E’ una sperimentazione, vedremo come andrà, poi in caso si potrà cambiare”.

protesta-panchine-corso-cairoli-adb-2-650x433

Gli anziani sulle sedie in corso Cairoli

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X