Baby piromani nei guai,
denunciati per danneggiamento

POTENZA PICENA - Due ragazzi di 15 e 17 anni hanno dato fuoco ad un pannello del quadro antincendio di un negozio. Sono stati incastrati dalle telecamere
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
carabinieri-Macerata

Foto d’archivio

 

Baby piromani in azione: danno fuoco con un accendino al pannello in plexiglass del quadro antincendio di un negozio nel centro di Porto Potenza. Ripresi dalle videocamere di sorveglianza, sono stati denunciati per danneggiamento aggravato due minori di 15 e 17 anni, residenti a Porto Potenza. L’atto vandalico è avvenuto nei giorni scorsi in pieno pomeriggio. I due adolescenti vengono immortalati verso le 18 dalle telecamere della zona mentre si avvicinano al quadro antincendio del negozio. In mano hanno un accendino. I due lo accendono ripetutamente sul pannello fintanto che non prende fuoco. Poi fuggono lungo le vie laterali. I titolari del negozio si accorgono delle fiamme e corrono immediatamente fuori a spegnerlo. Sul posto intervengono i carabinieri della locale stazione che prendono in visione le sequenze delle videocamere posizionate lungo la strada. I due piromani vengono identificati. Avvisati i genitori sono scattate le denunce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X