Referendum costituzionale,
in provincia 3863 firme per il sì

Depositate da qualche giorno, si tratta del maggior numero di sottoscrizioni a livello regionale. Oggi a Macerata la riunione dei comitati a favore nella sede del Pd. La coordinatrice Paola Castricini: " Ora avanti per l'intensa campagna referendaria che abbiamo di fronte"
- caricamento letture
Paola Castricini

Paola Castricini

 

Oggi la riunione nel Pd di Macerata per coordinare tutti i comitati per il Sì al referendum costituzionale. E le cifre raccolte in provincia sono da record regionale. «3863 firme – dice la coordinatrice dei comitati provinciali per il sì Paola Castricini, a pochi giorni dalla consegna – il numero più alto nelle Marche. Ora questo ci consegna la grande responsabilità di proseguire su questa strada moltiplicando gli sforzi organizzativi e politici per l’ intensa campagna referendaria che abbiamo di fronte . Il Pd si farà carico di questo mettendo a disposizione tutte le sue forza organizzativa e politica». Dopo il lancio del ministro Elena Boschi e del capogruppo del Pd alla Camera Ettore Rosato che sono arrivati nel Maceratese proprio per affrontare il tema referendario, «molti saranno gli appuntamenti nella nostra provincia da qui alla data del referendum – dice Castricini – tutti con lo scopo di illustrare una riforma giusta necessaria e vitale per il nostro paese e soprattutto per il nostro futuro. Le numerose firme raccolte sono il nostro punto di partenza, l’unità l’impegno e l’entusiasmo di quanti hanno contribuito a questo risultato sono certa che ci consentirà di fare un buon lavoro anche per il buon esito della campagna referendaria e del referendum stesso».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X