Colpo al Coal, arrestato il rapinatore

MACERATA - Il giovane, un 21enne ucraino, è finito in manette nella notte perché ritenuto l'autore della rapina con pistola al supermercato di via Marche. I carabinieri lo cercavano da giorni. Inizialmente era stato solo denunciato. Dopo una attenta indagine sono emersi gravi elementi di colpevolezza a suo carico che hanno fatto scattare il provvedimento
- caricamento letture
Il rapinatore del supermercato Coal ripreso dalle telecamere

Il rapinatore del supermercato Coal ripreso dalle telecamere

 

Il rapinatore vicino alla cassa

Il rapinatore vicino alla cassa

 

E’ stato arrestato l’autore della rapina al supermercato Coal di via Marche, a Macerata. Sabato scorso il giovane, un 21enne di origine ucraina, era entrato incappucciato e armato di pistola. Minacciando la cassiera si era fatto consegnare l’incasso. Grazie alle telecamere che avevano ripreso il colpo era stato rintracciato nell’abitazione maceratese e solo denunciato (leggi l’articolo) in mancanza di elementi specifici per far disporre anche la misura cautelare. Ora la sua posizione si è aggravata. Sono emersi ulteriori prove di colpevolezza. I carabinieri, che seguono l’indagine, hanno visionato ancora le immagini, raccolto testimonianze. Gli uomini del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Macerata avevano trovato gli indumenti che corrispondevano a quelli del rapinatore. L’aspetto somatico era lo stesso. Ma del denaro e dell’arma nessuna traccia. Così si era proceduto solo con una denuncia. Le indagini sono proseguite per raccogliere ulteriori elementi fino al provvedimento di fermo. Già da giorni i militari lo cercavano. Nel frattempo infatti il 21enne ha fatto perdere le sue tracce. Questa notte però è stato trovato a Macerata dai carabinieri che lo hanno arrestato. Ora si trova nel Carcere di Camerino a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Redazione CM



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X