Roana Mosca in forma
Altino ko in tre set

VOLLEY FEMMINILE - La formazione di coach Giganti protagonista di una prova di spessore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Roana Mosca

Tutta la grinta della Roana Mosca

La Roana Mosca CBF con un’ottima prova corale scardina il gioco di Costruzioni Papa Altino, vincendo il match con un perentorio 3 a 0 che non lascia dubbi sulle qualità di questa squadra. La sfida per la conquista del terzo posto in classifica si accende già dai primi scambi. Il primo set è appassionante e le due squadre lottano punto a punto, senza regalare nulla all’avversario, ogni sbavatura diventa una freeball per l’avversario che le ragazze di Giganti non si possono permettere. Alla fine le maceratesi rimangono più lucide e riescono a chiudere il set ai vantaggi 26 a 24. Un set costellato di bellissime difese, giocato bene da entrambe le formazioni, ad onorare l’importanza della posta in palio. Il secondo ed il terzo set sono un’altra storia, un’altra partita da raccontare. Dopo un primo parziale da restare con il fiato sospeso, la Roana Mosca CBF è tornata in campo più agguerrita che mai, con una partenza perfetta lascia le avversarie lontane nel punteggio, facendo vacillare le proprie certezze la Costruzioni Papa inizia a sbagliare troppo contro una macchina da guerra che fa la differenza soprattutto nella fase break. Soltanto nel finale Morganti e compagne lasciano fare qualche punto in più alla compagine di Altino, chiudendo poi il set 21 a 25. Il terzo set è la copia del secondo, le maceratesi non sono mai state sotto pressione, giocano una bella pallavolo, pulita e con pochissimi errori diretti, con un buon reparto difensivo e un muro che si sa far vedere, ma soprattutto sentire. Il parziale finisce 25 a 18 e la consapevolezza di avere a disposizione una squadra pronta al massimo nelle partite che contano. Non era facile dopo aver perso due partite, pur giocando bene, tornare in campo con questa concentrazione e determinazione, il merito va anche alla coppia Giganti-Antinori per il lavoro che stanno svolgendo in palestra con queste ragazze. Il campionato non finisce qui, ora più che mai la Roana Mosca deve ogni volta scendere in campo con la stessa determinazione di sabato scorso per mantenere la posizione conquistata in classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X