Muore a 23 anni per una malattia
Addio a Giovanni Cingolani

CIVITANOVA - Il giovane si è spento ieri nella clinica privata Villa dei Pini. Domani (27 febbraio), alle 9,45, nella chiesa di San Gabriele
- caricamento letture
Giovanni Cingolani

Giovanni Cingolani

Era malato da tempo, ma questo non ha reso il dovergli dire addio meno difficile. E’ morto ieri sera nella clinica privata Villa dei Pini Giovanni Cingolani. Aveva 23 anni. Un giovane a modo, tranquillo, educato, conosciuto fra i suoi amici e nell’ambiente della sua famiglia. Da diversi anni combatteva contro un brutto male che non gli ha lasciato scampo e che questa notte l’ha portato via.  Il funerale si terrà domani, alle 9,45, nella chiesa di San Gabriele, quartiere dove viveva insieme al padre Gilberto, alla mamma Mirella e alla sorella Chiara. Tanti gli amici che in queste ore appresa la notizia si sono stretti attorno alla camera ardente già allestita. Cingolani aveva vissuto il suo dramma con grande dignità e discrezione, nel silenzio, stretto fra i suoi cari e gli amici più stretti. Sul suo profilo su Facebook diversi i messaggi degli amici: «Un ragazzo unico, che si accontentava di poco e che sapeva dare valore a tutto, perfino alle cose più semplici – scrive un amico – come organizzare con gli amici le solite partitelle a calcetto, nel campetto dietro alla chiesa. Quegli amici con cui sei cresciuto e a cui hai dedicato tutta la tua vita come solo tu sapevi fare».

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X