Costruisce la casa dei sogni, senza licenza
Denunciato per abuso edilizio

CIVITANOVA - Nei guai un ex artigiano. A scoprire l'immobile, una villetta in contrada San Savino è stata la polizia municipale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Una villetta, 130 metri quadrati, in campagna, con un appezzamento di terra attorno, rifinita e in legno. La casa dei sogni ma interamente abusiva. Grazie ad un blitz della polizia municipale è stato possibile scoprire la costruzione, in contrada San Savino, a Civitanova, realizzata senza nessuna licenza e quindi irregolare. La proprietà è stata scoperta dal nucleo Edilizia e Ambiente che ha effettuato un controllo con i dati presenti alla palazzina tecnologica nell’ufficio urbanistica. L’abitazione è di un ex artigiano di Civitanova. A lui è stato contestato il reato di abuso edilizio. Il bene, regolarmente abitato, non è stato posto sotto sequestro. Sarà il giudice a decidere se mettere i sigilli. L’immobile probabilmente dovrà essere abbattuto. Il caso è stato segnalato alla procura.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X