Il cavalier Prato: “Contrada Pieve pericolosa,
mancano i segnali”

MACERATA - L'ideatore del Parco della Fantasia ha rischiato un incidente e chiede maggiore sicurezza
- caricamento letture
Franco Prato

Franco Prato

«Segnaletica orizzontale ben visibile e limiti di velocità lungo contrada Pieve». Sono le richieste del cavalier Franco Prato di Macerata che suggerisce le misure necessarie per aumentare gli standard di sicurezza lungo la strada che collega Macerata alla frazione di Sforzacosta. «C’è mancato poco che venissi travolto – racconta Prato, ideatore del Parco della Fantasia  – mentre uscivo dall’area di servizio dove si trovano rifornimento e autolavaggio. Un’auto, arrivando a velocità sostenuta, mi ha mancato per poco. Il problema è che in quel chilometro non ci sono segnali». 

strada_macerata_sforzacosta (2)

Il cavalier Prato denuncia la mancanza di segnali che indichino il limite di velocità

strada_macerata_sforzacosta (3)

Carente anche la segnaletica orizzontale

strada_macerata_sforzacosta (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X