Controlli antidroga a “Montelago”:
30 giovani denunciati

SERRAVALLE - Trovati oltre 250 grammi di sostanze tra marijuana, hashish, cocaina, metanfetamine e polveri sintetiche. Impegnati da venerdì a domenica mattina carabinieri e guardia di finanza
- caricamento letture

controlli antidroga montelago (2)

CONTROLLI CARABINIERI MONTELAGO (2)

Oltre 250 grammi di droga sequestrata, trenta giovani, di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, provenienti da numerose regioni d’Italia, denunciati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. E’ il bilancio di due distinte operazioni che hanno impegnato carabinieri e guardia di finanza a Taverne di Serravalle per la  XII edizione del “Montelago Celtic Festival”, che ha visto la partecipazione di decine di migliaia di giovani, e non solo, nel week end appena trascorso (leggi resoconto del festival).

Cento grammi di marijuana, 50 di hashish e diverse pasticche di metanfetamine sono stati rinvenuti dai carabinieri di Camerino, che per tre giorni e in forze (40 i militari impiegati nelle operazioni di controllo) hanno fermato centinaia di auto dirette alla notte celtica di Montelago.

Il capitano Vincenzo Orlando

Il capitano Vincenzo Orlando

A cominciare da venerdì e fino alla prime ore di domenica i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Camerino (diretta dal capitano Vincenzo Orlando) e delle stazione di Ussita e Fiuminata hanno fermato e perquisito auto, camper e furgoni. Un dispositivo di filtraggio, all’ingresso dell’area interessata dal raduno, che ha permesso di identificare e perquisire centinaia di giovani e di procedere, in molti casi, al sequestro delle sostanze stupefacenti.

Controlli difficili per trovare la droga anche perché spesso effettuati su veicoli stracolmi di borse e valigie. E inoltre chi aveva la droga si era organizzato per riuscire a scampare alla rete disposta dalle forze dell’ordine. Le ispezioni personali e sui veicoli, condotte anche con l’ausilio del cane antidroga Over della guardia di finanza di Civitanova, hanno permesso di trovare stupefacente sia nascosto dentro calzini, sia come in un caso in mezzo ad una busta piena di caffè che un giovane teneva nascosta negli slip per essere certo di scampare ai controlli, e persino nei collari dei cani.

CONTROLLI CARABINIERI MONTELAGO (1)

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Alla fine i carabinieri hanno denunciato 30 persone, ragazzi tra i 16 e i 35 anni, provenienti da ogni angolo del Paese per partecipare alla notte celtica. Sono stati anche sequestrati materiali per il confezionamento delle sostanze e per il consumo (cilum, narghilè, pipe varie e trita-erbe).

Controlli a Montelago sono stati effettuati anche dai militari della guardia di finanza di Camerino, comandata dal tenente Salvatore Della Corte. Gli uomini delle fiamme gialle, con l’ausilio dell’unità cinofila, hanno effettuato numerose perquisizioni riuscendo a rinvenire 100 grammi di stupefacente. C’era marijuana, cocaina e c’erano anche pastiglie di Mdma (ecstasy) molto pericolose per gli effetti che provocano su chi le assume. Operazioni condotte, sotto il sole a picco, dagli uomini dell’Arma e dalle fiamme gialle che hanno cercato di arginare l’arrivo e il consumo di droghe al festival celtico, unico neo di un raduno che ogni anno richiama nel nostro entroterra migliaia di persone.

(g.c.)

controlli antidroga montelago (3)

Il tenente Salvatore Della Corte, comandante della guardia di finanza di Camerino

controlli antidroga montelago (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X