Baseball, tutto facile per l’Hotsand contro il Progetto teramano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Baseball MacerataImpegno più facile del previsto per la Hotsand Macerata, che strapazza sul proprio terreno il neo promosso Progetto teramano, superato per 16-0. Nell’unico incontro disputato, quello del mattino, Serrani e compagni giocano sul velluto, accumulando un buon vantaggio già al primo inning, chiuso sul 4-0, allungando le distanze nelle riprese successive (7-0 alla terza), per poi chiudere ogni discorso con un big-inning, il quarto, nel quale affossano definitivamente gli avversari, con 9 punti all’attivo. Lo score resta poi ancorato sul 16-0 per altre due riprese, fino al settimo inning, quando matura la manifesta inferiorità degli abruzzesi, che per la terza volta in questa stagione sono costretti ad arrendersi anzitempo agli avversari. La difesa locale finalmente chiude senza errori ed i lanciatori maceratesi da parte loro bloccano le mazze abruzzesi: D’Angelo in cinque riprese  concede solo 2 valide e mette a segno 6 strike out, Sampaolo lancia per due innings, con 4 k e 0 basi su ball. In attacco 10 valide per la Hotsand e 5 errori per gli ospiti. Giove pluvio invece ha la meglio nel secondo match, rinviato per impraticabilità del campo. Negli altri incontri doppio successo della capolista Porto Sant’Elpidio, che supera per 11-1 e 8-7 il Riccione, mentre Potenza Picena ha la meglio sul Cupra baseball per 7-2 (rinviato per pioggia il secondo incontro). Porto Sant’Elpidio guida la graduatoria con 5 vittorie ed 1 sconfitta, seguito dal Cupra baseball (2-1), Hotsand e Le Pantere Potenza Picena (3-2), Pesaro (2-2), Riccione (1-3) e Progetto teramano (0-5). Particolarmente interessante il calendario della prossima giornata, la quarta in programma domenica 4 maggio, quando a Macerata scenderà l’ostico Cupra baseball, mentre al Porto Sant’Elpidio faranno visita gli esperti pesaresi della Pulirapida. Scontro di bassa classifica ad Atri, dove il Progetto teramano tenterà di centrare il primo successo contro il Belvedere Riccione. Riposa Potenza Picena.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X