Arrivi e presenze turistiche, marzo da record a Civitanova

L'assessore Silenzi: "Per i ponti di Pasqua ci aspettiamo un risultato in linea con quello dello scorso anno"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
turismo silenzi

Da sinistra la dirigente Maria Palazzetti, l’assessore al turismo Giulio Silenzi, la funzionaria Maria Rosa Berdini e l’assessore al commercio Francesco Peroni

di Laura Boccanera

Continuano a crescere arrivi e presenze turistiche a Civitanova: “si tratta del miglior risultato mai raggiunto in città” ha detto l’assessore al turismo Giulio Silenzi. Grazie al monitoraggio dei dati provenienti dall’ufficio turistico del Comune, sulla base dei numeri forniti dagli hotel il 2014 infatti è iniziato alla grande, con un’impennata rispetto al 2013 che già aveva numeri in crescita. Per i primi 3 mesi dell’anno l’incremento percentuale è del +17% di arrivi e + 32,77% di presenze. Ma a fare da volano è proprio marzo con un’impennata anche imprevista e legata soprattutto al commercio e al flusso turistico convegnistico. Gli arrivi totali di marzo sono 4576, contro 3310 del 2013 (+ 38%),  mentre le presenze passano da 4876 del 2013 a 7951 del 2014 (+ 63%). A gennaio si registrò un +9% di arrivi e +16% di presenze e a febbraio +4,5% di arrivi e +18% di presenze. La permanenza media è di poco più di una notte. Soddisfazione è stata espressa da Silenzi: “Dobbiamo questa grande affluenza sia al flusso commerciale e a tutti gli operatori e addetti che hanno lavorato per la realizzazione del centro commerciale, ma Civitanova continua ad essere una grande calamita anche per il centro. Sono dati che vanno letti anche in termini economici per l’indotto che generano e che si riversa sui redditi dei civitanovesi”. Il ponte pasquale, quello del 25 aprile e del 1° maggio saranno ora il banco di prova per capire come andrà la stagione turistica e per gli operatori balneari e gli albergatori costituiscono sempre una cartina tornasole della stagione che sarà, anche se molto come al solito dipende dalla clemenza delle temperature: “Ci aspettiamo di rimanere sugli standard dell’anno scorso – ha concluso Silenzi – un risultato che è stato lusinghiero”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X