Fiuminata si garantisce i play off
Montemilone-Cluentina, pari e spettacolo

IL PUNTO SULLA PRIMA - Sei gol al Galasse di Pollenza. Tre punti d'oro in ottica salvezza per la Moglianese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Calamita

Calamita della Cluentina

di Enrico Scoppa

La Lorese a cinquantanni dalla nascita sbarca nel campionato di Promozione. Al termine di una stagione sicuramente da incorniciare la squadra guidata sul campo da Matteo Ruffini e dietro la scrivania dal presidente Giancarlo Arriva la Lorese centra un obbiettivo che stava cercando di centrare. E’ stata una favolosa cavalcata che i numeri sottolineano in modo evidente.Nelle ventisette partite sin’ora disputate ne  ha vinte ben ventidue pareggiandone appena tre e perdendo in due occasioni:cifre record. Ultimo successo in ordine di tempo quello ottenuto domenica al comunale di Montefano cotro i viola. Alle spalle della regina del girone C l’Helvia Recina paga a caro prezzo la sconfitta casalinga maturata al termine di novanta minuti quanto mai rocamboleschi  nel corso della quale il Monturano Campiglione ha capitalizzato quanto doveva  riaprendo, forse, i play-off. Fiuminata supera il Montecosaro e si garantisce un posto nei play-off che invece stanno sfuggendo all’Appignanese battuta largamente a Mogliano. Una sconfitta sicuramente compromettente per i mobilieri. Un’irriducibile Montelupone inchoda il Casette Verdini che dice addio alla corsa play-off. Vince il Santa Maria apparente il confronto casalingo con il Telusiano. Tre punti preziosi quelli conquistati dai ragazzi di Andrea Foresi che sperano di agganciare il treno play-out per poter conquistare la tanto sospirata salvezza. Tanti gol, ben sei, hanno finito per fotografare il pari esterno colto dalla Cluentina al Galasse di Pollenza.

UNO SGUARDO AL FUTURO visto che tredicesima giornata di ritorno bussa alle porte. Diverse ed interessanti le partite da seguire. Luci della ribalta sul confronto Lorese-Helvia Recina con la Lorese decisa a conquistare la tredicesima vittoria stagionale difronte al suo pubblico. Diversi e importanti i testa coda: Grottese-Fiuminata,Caldaorla-Moglianese Appignanese-Montelupone le più in vista della terz’ultima di campionato.

LE CURIOSITA’

TELLONI davvero inossidabile, ultraquarantene ma sempre pronto per rispondere alla chiamata,domenica ha difesa,con successo, la porta della Moglianese
LORESE in paradiso dopo mezzo secolo di vita.Una promozione strameritata quella conquistata dai ragazzi del presidente Giancarlo Arriva
REGGE CON DIFFICOLTA’ il fattore campo.tre le vittorie esterne e due pareggi
LA LORESE battendo il Montefano si regala la decima vittoria casalinga:stracciato ogni record
MONTELUPONE  insiste.con i paregi:quinto casalingo.
I POLI SI TOCCANO  con la  Lorese che in casa  ha conquistato trentasette punti contro i  sei del Caldarola
L’ATTACCO PIU’ PROLIFIC0  nel girone C resta sempre quello della Lorese  con sessantuno reti realizzate con una media gara pari a 2.25  gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito dieci reti  in ventisette partite,media 0.37 gol/gol partita..
IL PEGGIOR ATTACCO del girone C quello del Caldarola con diciotto  reti realizzate
LA PEGGIOR DIFESA quella  del Caldarola  che ha subito sessanta reti pari a  2.22 gol/partita
GOL DI GIORNATA sono ventidue,tre in più rispetto al turno a quelle realizzate nel turno precedente.
QUESTIONI DI MINUTI  visto che dopo appena cinque dall’inizio della gara Montelupone_Casette Verdici D’Angelo è andato a segno

ROSSO DI GIORNATA per Barucca(Casette Verdini), Michele Pietrella(Helvia Recina), Saltalamacchia(Caldarola), Paparini(Montecosaro), Rossi(Fiuminata)

IL PERSONAGGIO – Matteo Ruffini il tecnico della Lorese. In tre stagoni ha confezionato due promozioni: la prima con Casette Verdini,la seconda con la Lorese ed unesonero, immeritato ma così va il calcio, con Casette Verdini. Più personaggio di cosi non potebbe esserci.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1) Telloni(Moglianese)
2) Guzzini(Helvia Recina)
3) Simoni(Monturano-Campiglione)
4) Di Nicola(Montefano)
5)  Patacchini(Lorese)
6)  Agushi(Montelupone)
7)  Paccapelo(Grottese)
8)  Bove(Montemilone Pollenza)
9)  Magnani(Fiuminata)
10)  D’Angelo(Casette Verdini)
11)  Nicola Rapacchiani(Cluentina)
All.:Matteo Ruffini(Lorese)

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
5) Vita(Casette Verdini)
6) Campilia(Montemilone Pollenza)
7) Pollastrelli(Teluisiano)
8) Casoni(Lorese)
5)  Zamponi(Helvia Recina)
6)  Claudio Marziali(Montecosaro)
7)  Tomassoni(Appignanese)
8)  Alessandro Ruggeri(Fiuminata)
9)  Galdo(Grottese)
10)  Malloni(Monturano-Campiglione)
11)  Gijshj(Montefano)
All.: Cotica(Appignanese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X