Ville sconosciute al catasto
Civitanova su Quinta Colonna

La trasmissione di Rete 4 ha mandato in onda il servizio dopo aver fatto visita ad alcuni proprietari di immobili di pregio. L'imprenditore Fausto Morichetti: "Questa era una casa colonica ristrutturata, se c'è da pagare pagherò"
- caricamento letture

catasto quinta colonna4di Laura Boccanera

“Benvenuti a Civitanova, terra di grandi macchine e soprattutto grandi ville”. Inizia così il servizio curato da Valerio Minnelli e andato in onda ieri sera su Quinta Colonna, la trasmissione di Rete 4 che sabato è arrivata in città per l’ennesimo approfondimento sul catasto e sul dato anomalo di una sola abitazione in A8. Il cronista, nel suo giro per la città intervista anche alcuni cittadini comuni in giro per il mercato e anche il sindaco Tommaso Corvatta e il presidente della Civita.s Alessandro Brandoni. La vicenda ormai è stra nota: a Civitanova per il catasto c’è un’unica villa, Villa Eugenia, le altre 200 dimore lussuose sono “villini” e se prima casa non pagano l’Imu. Questa volta, a differenza di altri servizi andati in onda, le telecamere sono entrate dentro le abitazioni stesse. Ad aprire le porte di queste “ville non ville” anche il consigliere comunale Daniele Maria Angelini, che ha ammesso che la sua residenza è accatastata come A2 (civile abitazione) e ha mostrato le grotte presenti nel sottosuolo, sottolineando come vi fosse nel passato anche un affresco seicentesco. Numerose le ville riprese dalle telecamere Mediaset, molte appartenenti ad industriali come Germano Ercoli, Cesare Paciotti, Donato Giannini. Ad aprire i cancelli anche l’imprenditore Fausto Morichetti: “Questa era una casa colonica ristrutturata, se c’è da pagare pagherò – ha detto, mostrando con un certo orgoglio comprensibile gli arredi della sua magione –, questa casa è stata anche su Vogue Casa dell’83”.

catasto quinta colonna6

catasto quinta colonna7

catasto quinta colonna5

catasto quinta colonna2

catasto quinta colonna3

catasto quinta colonna1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X