Punto nascita di San Severino verso il congelamento della chiusura

SANITA' - L'assessore Almerino Mezzolani presenterà alla prossima giunta i criteri chiesti dalla quinta commissione per la delibera
- caricamento letture
Almerino Mezzolani, Assessore regionale alla Sanità

Almerino Mezzolani, Assessore regionale alla Sanità

Giorni decisivi per la sopravvivenza del punto nascita di San Severino, che potrebbe restare aperto almeno sino alla scadenza del Piano sanitario regionale, nel 2014. Infatti nella prossima Giunta regionale, l’assessore alla Sanità, Almerino Mezzolani, porterà le indicazioni della Quinta commissione regionale, quella che si occupa delle questioni della sanità. La Commissione, presieduta da Francesco Comi, ha indicato «alcuni criteri in merito alla delibera che disponeva la chiusura del punto nascita dell’ospedale di San Severino – spiega il sindaco Cesare Martini –. I criteri sono quelli della concertazione, dell’equità territoriale, della gradualità nelle attuazioni dell’accordo tra Stato e Regioni, e di sicurezza. Mezzolani, in un incontro che ha avuto con me e altri sindaci, con dirigenti di alcuni ospedali regionali e con il direttore dell’Asur Marche Piero Ciccarelli, ha detto che in Giunta avrebbe recepito le indicazioni della Commissione, questo potrebbe significare il congelamento della delibera. Non so se per un anno, ma sicuramente fino alla scadenza del Piano sanitario nel 2014».

(gian. gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X