Paola Giorgi: “Dov’era la Pantana durante la mia battaglia per l’Ersu unico regionale?”

La vicepresidente dell'assemblea legislativa delle Marche replica al consigliere del Pdl, segnalando l'accorpamento come unica soluzione agli sprechi
- caricamento letture
Paola Giorgi

Paola Giorgi

L’Ersu di Macerata è al centro di una polemica sollevata dal consigliere del Pdl Deborah Pantana che ieri ha segnalato la concessione di un alloggio in comodato gratuito al direttore dell’ente e che ha accusato il Pd di utilizzare l’ente per accontentare gli “amici” (leggi l’articolo). Risponde il vicepresidente dell’assemblea legislativa Paola Giorgi:

«Dov’era la Pantana tutte le volte che la sottoscritta ha agito con proposte di legge, interrogazioni, interventi in aula per l’unificazione dei quattro Ersu e la nascita di un unico ERSU regionale? Lo sa che i rappresentanti della sua PDL in Regione si sono sempre opposti alla nascita dell’ ERSU Unico regionale al fine di eliminare quegli sprechi burocratici e amministrativi, che lei oggi evidenzia, e finalizzare l’investimento sui servizi agli studenti? Chissà perchè certe cose vengono trattate solo in campagna elettorale e cadere poi nel dimenticatoio nei periodi di “normale” attività politica? Forse perchè in realtà le poltroncine dei cosiddetti Enti di secondo livello ( come gli ERSU appunto) fanno comodo per alimentare quel sottobosco di cui la mala politica, quella concentrata sulla propria sopravvivenza e non sul benessere dei cittadini, utilizza per ricavarsi più o meno piccoli centri di potere. Ho condotto, insieme al Presidente Spacca, una battaglia determinata e forte per la nascita di un ERSU unico regionale, battaglia finora senza esito positivo, grazie alle posizioni reazionarie di partiti come il Pdl. Una mancata riforma che è stata evidenziata dal Sole 24 ore quale unica nota negativa, nel contesto di razionalizzazione delle gestioni e conseguenti riduzioni di sprechi che la Regione Marche sta virtuosamente conducendo. Comunque se la Pantana vorrà ricordarsi di sprechi e anomalie sulla gestione dei quattro ERSU anche dopo questa campagna elettorale ed iniziare una seria battaglia in merito con i fatti, accoglierò il suo contributo a braccia aperte».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X