Ribaltone in vetta: Camerino nuova leader
Pollenza sciupone, Helvia Recina concreta

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Di Gioia porta in alto il Caldarola, Canesin fa sorridere la Moglianese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
A -  Calamita dell'Helvia Recina

Calamita dell’Helvia Recina

di Enrico Scoppa

La quinta di ritorno regala il primo ribaltone della stagione. Al comando del girone C del campionato di Prima categoria ecco il Camerino che superando nel confronto diretto il Chiesanuova prova a scappare anche se la strada da percorrere è ancora lunga ed irta di difficoltà. E’ stata la grande giornata dell’ex, Francesco Fede, che ha firmato una doppietta che non verrà dimenticata tanto presto. Camerino imbattuto al comando della classifica e dal prossimo fine settimana si ripartita con l’unico obbettivo quello di scalzare i biancorossi dal vertice. Non sarà facile. Alle spalle di Camerino e Chiesanuova ecco Fiuminata che pareggiando a Loro Piceno continua a tenere, con qualche affanno, le squadre di vertice. Un pari quello maturato a Loro Piceno con un mega recupero che ha fatto arrabbiare non poco il team di mister Ferranti che si è visto raggiungere proprio in zona Cesarini attraverso un calcio di rigore. Contava solo vincere e così è stato per l’Helvia Recina quarta forza del campionato. Battuta Serralta sempre più in difficoltà ed in piena zona play-out. Non sta meglio Montemilone Pollenza costretto alla divisione della posta dalla Cluentina. Il team di Bonfigli atteso nel prossimo fine settimana dalla gara interna con il Camerino.

A - Maicol Ulissi punta della Lorese

Maicol Ulissi della Lorese

Sempre in coda l’Appignanese sconfitta in casa dal Caldarola. La squadra guidata da mister Ortolani sta davvero volando tanto da essere a due passi dai play-off obiettivo dei biancorossi del presidente Eustacchi. Hanno vinto fuori casa Moglianese e Monte San Giusto mentre il Montefano conferma la sua robustezza pareggiando la gara esterna con il Santa Maria Apparente di mister Esposto.

PROSSIMO TURNO, sesta di ritorno con un tabellone interessantissimo anche se le luci della ribalta si accenderanno allo stadio “Ultimi” di Chiesanuova, difronte la squadra di casa con il dente avvelenato dopo la sconfitta subita a Camerino e la Lorese che non vuole assolutamente perdere di vista l’area play-off.

LE CURIOSITA’ DELLA DICIANNOVESIMA GIORNATA

TRE LE VITTORIE ESTERNE nella quinita di ritorno. Hanno centrato l’obbiettivo della conquista dei tre punti lontano dal comunale Caldarola,Moglianese e Montesangiusto.
TRE I CAMPI INVIOLATI dopo venti giornate di  campionato. Montefano, Camerino, Chiesanuova,
GLI ESTREMI SI TOCCANO il miglior attacco  del  girone C quello del Caldarola con trentotto reti  realizzate mentre la peggiore difesa del girone quella della Vigor Sant’Elpidio con quarantatre reti  subite
TREDICi fatale per il Chiesanuova, dopo undici  vittorie e due pareggi è arrivata la sconfitta di Camerino
NESSUNA PARTITA  è finita senza gol: un record
PERFETTA IDENTITA’ CON LA QUARTA DI RITORNO i gol realizzati nella quinta di ritorno sono stati diciannove, tanti quanti la giornata precedente  di cui nove dalle squadre che hanno giocato in trasferta. Giornata con dati fotocopia
IL RISULTATO PIU’ GETTONATO la vittoria, ne sono state realizzate ben cinque  nelle otto partite disputate

A - Mirko Minnucci portiere della Lorese

Mirko Minnucci portiere della Lorese

SQUADRA IMBATTUTA  il Camerino che allunga il suo record portandolo a venti turni
STOP AL RECORD del Chiesanuova, lontano dallo stadio Ultimi ha vinto sette volte, sabato lo stop
LA SARACINESCA del campionato la porta del Camerino:con undici gol subiti nelle venti partite di campionato: è record
LA PRIMA VOLTA in biancorosso dopo il ritorno:Beppe Di Gioia firma il gol della vittoria del Caldarola nel confronto esterno con l’Appignanese

IL PERSONAGGIO della settimana Filippo Canesin, tornato a far parlare di se attraverso il gol che ha regalato alla Moglianese la preziosa vittoria esterna ottenuta al comunale di Torre San Patrizio.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1- Liuti(Helvia Recina)
2- Stacchio(Chiesanuova)
3- Ricci(Appignanese)
4- Camomilla(Serralta)
5- Constà(Moglianese)
6- Guzzini(Cluentina)
7- Pignotti(Montesangiusto)
8- Onesini(Fiuminata)
9- Di Gioia(Caldarola)
10-Ulissi(Lorese)
11- Filippo Canesin(Moglianese)
Allenatore:Daniele Marinelli(Moglianese)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X