Niente sfratto per l’Hanima
A Porto Potenza si ballerà ancora

Il giudice ha concesso la sospensiva sullo sfratto esecutivo previsto per oggi. La prossima udienza si terrà il 22 maggio
- caricamento letture
Aldo Ascani

Aldo Ascani

 

La battaglia legale continua, ma per ora l’Hanima continuerà a rimanere aperto. L’avvocato Gerardo Pizzirusso, che difende gli interessi della famiglia Ascani, ha ottenuto la sospensiva dello sfratto esecutivo prevista per la giornata odierna. “I giudici hanno accolto la nostra richiesta e sono molto felice del risultato; Per ora ci hanno dato ragione, almeno provvisoriamente – spiega Aldo Ascani – in fase definitiva vedremo cosa succederà e se avremo ancora ragione”.

Se non ci saranno altre sorprese, il locale rimarrà aperto tutta la stagione. E’ battaglia legale in piena regola, ma se ne riparlerà il 22 maggio, giorno in cui il giudice del tribunale di Macerata ha deciso l’udienza: lo scorso gennaio lo stesso Aldo Ascani aveva commentato con un messaggio su Facebook la situazione legata al locale della costa portopotentina (leggi l’articolo).

(Redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X