Gasparrini chiede un intervento in tempi rapidi sul ponte di Villa Potenza

MACERATA - Il consigliere comunale dopo un sopralluogo: "Traffico e inquinamento provocheranno gravi danni ai residenti"
- caricamento letture
Marco Gasparrini (Pd)

Marco Gasparrini (Pd)

Il consigliere comunale Marco Gasparrini interviene sulla questione del ponte di Villa Potenza:

«Continua la mia verifica personale per individuare e far emergere le reali problematiche che investono la frazione di Villa Potenza. Facendo seguito al precedente intervento di alcuni giorni fa, in cui sottolineavo i problemi concreti segnalati dagli abitanti di Villa Potenza su varie tematiche: sicurezza, commercio, riqualificazione urbana (sistemazione strade e marciapiedi di via dell’Acquedotto e borgo Peranzoni), vorrei riportare in questo comunicato le richieste ricevute da un gruppo di residenti in borgo Pertinace, dove mi sono recato alcuni giorni fa per compiere un breve sopralluogo. Gli abitanti di questa zona mi hanno esposto la problematica inerente al traffico (ed al conseguente livello alto di inquinamento che ne deriva e che potrebbe provocare gravi danni alla salute) con la quale si deve convivere quotidianamente e che potrebbe essere risolta o, quantomeno, alleviata qualora si riattivassero i lavori di costruzione (attualmente fermi) del nuovo ponte sul fiume Potenza. Personalmente, ho risposto a queste legittime richieste ricordando ai cittadini che in consiglio comunale avevo già sollevato (nell’aprile 2012) la questione relativa al ponte, presentando un ordine del giorno votato all’unanimità da tutti i consiglieri in cui invitavo l’Amministrazione Comunale ad attivarsi presso la Provincia di Macerata per avere notizie certe e complete sullo svolgimento e sul termine dei lavori.

ponte_2Facendo seguito a tali pressioni, ho successivamente contattato l’ingegner Mecozzi (Provincia di Macerata), il quale mi ha informato sul fatto che nei primi giorni di gennaio 2013 ci saranno degli incontri per tentare di sbloccare questa problematica.
Comunque, vorrei ricordare che durante il confronto avuto nel suddetto sopralluogo, i cittadini di borgo Pertinace mi hanno chiesto tempi rapidi e certi sulla ripresa dei lavori, oramai bloccati da diversi mesi. A tal proposito, ho offerto la mia disponibilità ad organizzare un dibattito pubblico nel quale coinvolgere direttamente i rappresentanti politici locali ma, soprattutto, il presidente della Provincia di Macerata Pettinari, il quale potrebbe spiegarci chiaramente i motivi di tale immobilismo. Ed è proprio al presidente Pettinari che mi vorrei rivolgere a conclusione del mio intervento. Infatti, nonostante le difficoltà dovute ai tagli previsti dal patto di stabilità e dalla spending review, confido nel suo fattivo intervento per sbloccare la questione ed auspico da parte sua, dopo aver scongiurato il taglio della provincia, la sua massima partecipazione e dedizione per riattivare i lavori e poter così brindare nuovamente al raggiungimento di un traguardo importante per la vita ed il benessere della comunità maceratese».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X