Proteggersi con un caffè

Sabato torna la campagna dell'Asur contro l'Hiv in oltre 50 bar della provincia
- caricamento letture

condom-cafe-0

condom-cafe-1di Carmen Russo

5.500 condom = 5.500 caffè. Tanti sono i gadget che anche quest’anno verranno dati in oltre 50 bar e caffetterie nel territorio maceratese nei comuni di Macerata, Tolentino, San Severino, Matelica, Camerino, Castelraimondo e Recanati.
“Condom cafè”, giunto alla terza edizione, grazie all’azione del Dipartimento Dipendenze Patologiche di Macerata e Camerino -Asur Marche, Area Vasta 3- continua a crescere e ad estendersi.

condom-cafe-2

Gianni Giuli (direttore DDP) Ines Corti (Unimc) e Alessandro Chiodera (Ospedale di Macerata)

condom-cafe-5Nella giornata mondiale alla lotta all’Aids la provocatoria iniziativa fa sì che ad ogni caffè (o tè, cappuccino, orzo, deca) bevuto dai consumatori tra i 18 e i 30 anni si dia in omaggio un preservativo, come se questo fosse abituale. Proprio così come dovrebbe essere: la consuetudine nel proteggersi e nel proteggere gli altri dalle sempre più sottovalutate Malattie Sessualmente Trasmissibili. Insieme al profilattico in omaggio vi è anche una giuda “HIV/MST – Corso Breve di Autodifesa” nella quale sono presenti tutte le informazioni spesso sconosciute, sottovalutate o sottintese. Cosa si rischia, cosa fare, a chi rivolgersi e tutto il necessaire.
“Circa il 50% delle persone negli scorsi anni ha avuto una reazione positiva, il restante 50% si scinde in due rami: coloro che non hanno espresso pareri e coloro, in minoranza, che hanno provato disappunto per la manifestazione. A noi, tuttavia, interessa che si parli di questa giornata per non dimenticare le brutte conseguenze di comportamenti incoscienti.” afferma Gianni Giuli, il direttore del DDP.

La Sindrome da Immunodeficienza Acquisita è tanto devastante per il corpo quanto “silenziosa” almeno nei primi anni seguenti al contagio. Una volta sopraggiunti i sintomi più evidenti, il paziente è già in gravi condizioni. Le cure oltre ad essere costose sono psicosomaticamente pesanti, tanto che non sono rari i casi di suicidio già subito dopo la risposta positiva del Test. “Si è passati da una trasmissione prevalentemente tra i tossicodipendenti, ora solo il 5%, a un significativo 80% per la diffusione tramite rapporti sessuali. Non è difficile fare un test anche preventivo ed esso è anonimo e veloce” dice Alessandro Chiodera, direttore U.O. di Malattie Infettive.
Importanti sono le forti partnership quali l’Università degli Studi di Macerata – grazie alla sensibilità della prof.ssa Barbara Pojaghi, del Dipartimento di Scienze politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali – oggi rappresentata dalla prof.ssa Ines Corti, al Dipartimento delle Dipendenze di Civitanova Marche, all’associazione “Glatad” di Tolentino, all’associazione “Scacco Matto” di Matelica, al’associazione Con “tatto” di Castelraimondo e l’associazione “Il Kiwi” di Macerata. E più genericamente grazie al Progetto InArea dove siedono molti dei partners che stanno collaborando a Condom Cafè.
Non bisogna dimenticare, però, tutti gli altri ambiti in cui questa patologia può proliferare come ad esempio della realtà della prostituzione, a conferma di ciò oggi era presente Samuela Bruni dell’associazione On the Road – che agisce nel sensibilizzare le prostitute alla protezione.
Ma la campagna non si ferma qui, grazie all’unità operativa Stammibene che opera sul territorio ad ampio raggio anche nel resto dell’anno in modo da coinvolgere tutto il tessuto sociale e produttivo.
condom-cafe-3

Dunque il 1 dicembre non resta che prendere un buon caffè nei seguenti bar:
MACERATA
1. Bar Mercurio – Galleria del Commercio, 3 – Macerata
2. Bar Pierino – P. zza Battisti Cesare, 5 – Macerata
3. Caffè Centrale – P. zza della Libertà, 4 – Macerata
4. Caffè del Viale – Via S. Giovanni, 6 – Macerata
5. Brack Time – Via Manzoni, 101 – Macerata
6. Caffettone – C.so Cairoli, 17 – Macerata
7. Bar Duomo – Via Don Minzioni, 28 – Macerata
8. Acli Santa Maria della Pace Pistello – Via Pace, 124 – Macerata
9. Dolce Vita – Via Gasparrini, 11 – Macerata
10. Doppio Zero – Piaggia della Torre, 31 – Macerata
11. Bar Romcaffè – P.zza Cesare Battisti – Macerata
12. Caffetteria da Tiffany – Via dei Velini, 41/A – Macerata
13. Almalù – Viale Indipendenza – Macerata
14. Roxi bar – Via Garibaldi, 57 – Macerata
15. Perugini Bus Bar – Via Valentini, 18/20 – Macerata
16. Delizie – Via Roma, 194 – Macerata
17. Delizie – C.so Cavour, 27 – Macerata
18. Bar Maracuja – P.zza Vittorio Veneto, 8 – Macerata
19. Nino – Via Roma – Macerata
20. Missics Cafè – Via Mozzi – Macerata
21. Caffè X Caso – Borgo N. Peranzoni, 84 – Villa Potenza – Macerata
22. Caffè Novecento – Via N. Peranzoni, 184 – Villa Potenza – Macerata
23. Brothers Bar – Via G. Natali, 51 – Sforzacosta – Macerata
24. Bar It’s Fantasy – Via B. Fausti, 13 – Corridonia – Macerata
25. Pasticceria Filoni – Via Annibali – Piediripa – Macerata
26. Bar Scienze della Formazione – C.da Vallebona – Macerata

TOLENTINO
1. Bar Every Day – Via Giovanni XXIII, 82 – Tolentino
2. Plaza Caffè – Via Francesco Fidelfo – Tolentino
3. Nuovo Bar Smeraldo – Viale Buozzi Bruni, 149 – Tolentino
4. Dabliu Bar – P.zza Togliatti, 24 – Tolentino
5. Fashion Mitho’s Cafè – Viale Pietro Nenni, 19 – Tolentino
6. Bar della stazione – P.zza Marconi,3 – Tolentino
7. New Bar 50 – P.zza Parisani, 44 – Tolentino
8. Bar Pasticceria Cappelletti – P.le Europa, 30 – Tolentino

SAN SEVERINO
1. Bar Centrale – Piazza del Popolo, 26 – San Severino
2. Bar Patrizia – Viale Eustachio, 69 – San Severino
3. Bar & Caffè – Viale Bigioni, 46 – San Severino
4. Pino’s Bar – Piazza del Popolo, 83 – San Severino
5. Bar dell’Ospedale – Via del Glorioso – San Severino

MATELICA
1. Bar Europa – Viale Europa – Matelica
2. Bar Picasso – C.so Vittorio Emanuele – Matelica
3. Bar Roma – Viale Roma – Matelica
4. Bar Centrale – P.zza E. Mattei – Matelica
5. Living Caffè – Via Grifoni – Matelica

CAMERINO
1. Caffè Concerto – C.so Vittorio Emanuele II, 13 – Camerino
2. Bar Diana – C.so Vittorio Emanuele II, 55 – Camerino
3. Bar K2 – P.zza Garibaldi, 23 – Camerino

CASTELRAIMONDO
1. Gelateria Carnevali – C.so Italia, 57 – Castelraimondo
2. Bar L’Eclissi – P.zza Dante Alighieri, 15 – Castelraimondo
3. Bar Luna – Via Monte Gemmo, 2 – Castelraimondo

RECANATI
1. Bar Bluemoon – P.zza G.Leopardi – Recanati
2. Bar Mirò – via Cavour, 31 – Recanati

 

 

 


 

 


 
 
 




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X